mercoledì 17 febbraio 2010

Pasta alla Carrettiera per tutti

Buongiorno a tutti, carissimi amici di AngoloCottura!!!

Oggi vi propongo un velocissimo primo piatto, scommetto che in molti, vedendo la foto, siano subito saltati alla conclusione che voglia proporvi un piatto di spaghetti aglio ,olio e peperoncino....ed invece no!!!

Oggi diamo spazio alla cucina e tradizione siciliana, e vi propongo un bel piatto di Pasta alla Carrettiera...o meglio Pasta A Carrittera!!!


Ingredienti
500 g bucatini
5/6 spicchi d'aglio
pecorino
peperoncino
prezzemolo

-Lessiamo la pasta.
-Intanto grattiggiamo il pecorino, tritiamo il peperoncino e l'aglio.
-Versiamo la pasta in un spaghettiera, condiamola con gli ingredienti a crudo, non cotti, ed irroriamo con un filo d'olio.

Come vedete e'un piatto semplicissimo, originari della citta'di Ragusa, esistono molte varianti: in alcune ricette viene aggiunto il pomodoro, in altre ancora funghi secchi e tonno sott'olio.

La particolarita'di questa ricetta, cui si deve anche il nome del piatto, e' data dalle sue origini;infatti e'cosi chiamata perche'i carrettieri che giravano in lungo e largo l'isola per commercio, non volendo rinunciare al piatto di pasta, lo condivano con gli ingredienti piu'facili da conservare e reperire, e sopratutto poco costosi!!!!

Mirtill@

23 commenti:

  1. Buonissima... bacetto

    RispondiElimina
  2. mamma mia son davvero super!!! complimenti!

    RispondiElimina
  3. Ciao Mirtilla, piacere di conoscerti ^_^
    Non sapevo che questa variante della pasta aglio e olio si chiamasse "alla carrettiera" però so che mi piace parecchio! Un "last minute" davvero gustoso. Baci
    Fede
    http://notedicioccolato.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. Bellissima questa ricetta, gustosa e veloce come piace a me, la proverò sicuramente, grazie.

    RispondiElimina
  5. Come dev'essere squisita questa pasta!

    RispondiElimina
  6. Sai che non lo conoscevo? Dev'essere buono, magari con un pochino di aglio in meno sennò la dolce metà non mi bacia!!!! ;-P

    RispondiElimina
  7. Mi sembra che in alcune ricette ci sia il pangrattato intostato o sbaglio???.. Comunque i tuoi spaghetti sembrano ottimi!!!!Smack!!! :-)

    RispondiElimina
  8. Buonissimaaa... e anche se fosse stato aglio olio e peperoncino per me sarebbe stato buonissimo uguale :-P
    Viva la pastaaa!!!!

    RispondiElimina
  9. Miiii...
    Mirtilla,mizzega che bel piatto di pasta!!
    A quest'ora poi :)
    Semplicissimo e ultrasaporito, proprio comee piace a me :P
    Un bacio
    Aurelia

    RispondiElimina
  10. ecco svelato l'arcano di questa apsta, di cui non conoscevamo gli ingredienti! buonissima anche così semplice!
    baci baci

    RispondiElimina
  11. Chi nn conosce questa pasta in Sicilia???Velocissima da fare, ma altrettanto gustosa e che risolve molti giorni il dilemma:Oddio come la faccio la pasta???:-))
    Un bacione
    Antonella

    RispondiElimina
  12. ...e pensare che io nella più profonda ignoranza credevo che nella pasta alla carrettiera ci fossero anche delle briciole di pane!!!
    Ma da cosa è dato il verde che si vede nella foto?

    RispondiElimina
  13. delizioso e veloce! quello che serve a me :-) baci Ely

    RispondiElimina
  14. grazie mille a tutti per i complimenti, devo ammettere che ho"conosciuto"questa pasta grazie a mio marito, appartiene al suo bagaglio"culinario".
    bietlina, quel "verde"e'abbondantissimo prezzemolo tritato finissimo, per la pasta alla carrettiera sono molti i modi di condirla, alcuni aggiungono la mollica tostata, altri addirittura tonno sott'olio o pomodori secchi :)

    RispondiElimina
  15. Ciao, ne ho sempre sentito parlare ma non sapevo come fosse questo primo piatto...ora lo so grazie a te!!!...è ottimo, buono e veloce..un bacio Luciana

    RispondiElimina
  16. buonissima, mi piace davvero...

    RispondiElimina
  17. Ma pensa!.. Ed io per la Carrettiera intendevo quella romana, tonno, funghi secchi e pomodoro...
    Un bacio!

    RispondiElimina
  18. Semplice e veloce. L'ideale per i miei pranzi con i minuti contati :)

    RispondiElimina
  19. ciao
    questa sì che è pasta!!!!

    ^____________^

    RispondiElimina
  20. E' la pasta che ho mangiato varie volte piu' di 30 anni fa durante le mie avventure in Sicilia centrale, me la sogno ancora adesso, accompagnata dal loro vinello dorato.
    Mi permetto di dire che mi fanno ridere quelli che in altri blog dicono che i carrettieri la preparavano con ingrediento facili da conservare e trasportare ...
    Brodo di carne ? Tonno sottolio ? etc., si vede che non hanno mai avuto la fortuna di conoscere la Sicilia rurarle.
    Grazie per la ricetta !!!

    RispondiElimina
  21. A Roma c'è la variante Aglio, olio e peperoncino, senza pecorino e prezzemolo...penso che questi ingredienti aggiungano un tocco in più, magari ci provo anch'io, anche se ricreare l'atmosfera del sud non è facile, di questi tempi (sembra di stare in Belgio, per il tempo brutto e il freddo)

    Un abbraccio, carissima!!

    RispondiElimina

Utilizzando questo sito si accettano e si autorizzano i cookies necessari +Info OK