giovedì 25 agosto 2011

Saltimbocca di pollo alla Palermitana

Il nome di questo piatto non so se sia corretto,cosi l'ho conosciuto ed imparato ad amare, spesso venive preparato da mia
 suocera,e ho davvero apprezzato questa gustosa variante per portare a tavola del leggero petto di pollo.
Inoltre piace molto ai bambini,cosi accontentiamo tutti in casa!!!

Saltimbocca di pollo alla palermitana


                                             pirofila in ghisa smaltata Le Creuset


ingredienti


6 fette di petto di pollo
qualche cucchiaio di passata di pomodoro,o del sugo pronto se ne avete a disposizione
io ho utilizzato quest'ultimo,sugo pronto al pomodoro e basilico della Mutti
1 mozzarella
6 fette di prosciutto cotto
farina
sale e pepe q.b
olio evo





-Sistemiamo le fette di pollo su un tagliere o un piano da cucina, copriamole con pellicola da cucina e battiamole.
-Eliminiamo eventuali nervetti ed ossicini con il coltello.
-In una pirofila leggermente unta sistemiamo le fettine di pollo,leggermente infarinate.
-Stendiamo sul pollo un cucchiaio abbondante di sugo di pomodoro,il prosciutto,ed infine la mozzarella a fette.
-Regoliamo di sale e pepe
-Inforniamo a 180° per 15 minuti circa.


Mirtill@

16 commenti:

  1. mmmmmmmmm...buonissimi!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Semplice, veloce, saporito e...deve risultare morbidissimo!!!

    RispondiElimina
  3. Buone anzi ottime e gustose. SIcuramente una ricetta accattivante per preparare il petto di pollo
    Complimenti

    http://angelacucina.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. comunque si chiamino sono squisiti!

    RispondiElimina
  5. buoni , la verità non le ho mai fatte però le ho assaggiate.

    RispondiElimina
  6. Davvero deliziosi i tuoi saltimbocca, brava Mirtilla.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  7. questi secondi veloci e gustosi fan proprio per me...che buoni devono essere!!!

    RispondiElimina
  8. a però! ke bella idea! sembrano davvero gustosi!!

    RispondiElimina
  9. Che buonissima variante...da tenere sicuramente a mente!!! :) Grazie! Buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  10. io non lo conoscevo, molto invitante.

    RispondiElimina
  11. Io sono sempre pronta ad offrirmi volontaria.....golosissimi veramente.....un bacino

    RispondiElimina
  12. Wow, li prepara così mia madre, pensavo li avesse inventati lei ed invece è una ricetta tipica dei palermitani (ed infatti mia madre lo è!!!). Comunque sono squisiti!
    Baci
    Evelin

    RispondiElimina
  13. il nome esprime tutto.... saltano in bocca da soli da quanto son buoni

    RispondiElimina

Utilizzando questo sito si accettano e si autorizzano i cookies necessari +Info OK