venerdì 25 luglio 2014

Happy Holday 2014

AngoloCottura va in vacanza...pochi giorni,settimane o un mese,chi puo'dirlo!!!

foto da web
A presto con deliziose  e fresche ricette.......

Mirtill@










martedì 22 luglio 2014

Teatro del fuoco: Accendiamo il tuo appetito

Si da il via alla settima edizione dell'International Firedancing Festival,il Teatro del Fuoco quest'anno si arricchisce ancor di più grazie ai grandi chef siciliani che realizzano e propongono per l'occasione, nei loro menu'delle pietanze "infuocate".


Allo chef Gigi Mangia di Palermo quest'anno si uniscono lo chef Domenico Privitera dell'Osteria Pane,olio e sale di Mascalucia,e lo chef Peppe Giuffrè,fondatore dell'Officina Gastronomica di Trapani,noto in tutto il mondo per l'amore ed il rispetto verso la cucina e le pietanze Siciliane.

foto da web

Secondo indiscrezioni,lo chef Privitera proporra'il" Risotto Terre del Fuoco al basilico e sautè di cozze".
Lo chef Peppe Giuffrè abbina al fuoco la sua Sicilia, proponendo dei "Busiati Teatro del Fuoco",nome semplicissimo per un piatto che racchiude tutti i sapori di questa splendida e complicata isola,utilizzo di prodotti locali,vere ricchezze del territorio,come i pomodori"siccagni", il famoso aglio di Nubia,basilico,mandorle e melanzane.

Un appuntamento da non perdere se amate la vostra terra ed i particolari sapori,colori ed odori che questa ci dona da secoli.
Primo appuntamento questa sera alle 19,00 presso il ristorante dello chef Gigi Mangia a Palermo,in via Principe di Belmonte.

Vi lascio il link al sito ufficiale dell'evento,dove sono riportate tutte le tappe,non solo gastronomiche,legate all'evento: www.teatrodelfuoco.com

Mirtill@



mercoledì 16 luglio 2014

Ciambella al Caffè,anzi al Nescafè

Mi capita a volte di acquistare al Super il Nescafè,con mille buoni propositi..da utilizzare nel latte freddo la mattina, da portare in ufficio per le emergenze..ma ogni volta rimane sepolto in una delle mensole della credenza della cucina.
Ed ogni volto lo utilizzo in unica volta per preparare del Tiramisu'o crema al caffè,stavolta il mio piccolo chef ha dettato legge ed abbiamo preparato a 4 mani una torta al caffè per la colazione.

Ciambella al Caffè,anzi al Nescafè

Ingredienti:
250 g farina 00
2 uova
120 g zucchero semolato
lievito per dolci
40 g burro
120 g Nescafè
latte q.b

Procedimento:
-In una terrina lavoriamo le uova con lo zucchero,io ho utilizzato lo sbattitore elettrico, unite la farina,il burro ammorbidito,il lievito sciolto nel latte ed infine il Nescafè.
-Versiamo il composto in una teglia precedentemente imburrata,io ho usato uno stampo a ciambella.
-Inforniamo a 180°in forno preriscaldato ,per circa 20 minuti.


Una volta sfornata sarete deliziati da un profumo meraviglioso di caffè,la ciambella è morbidissima!!
Il tocco finale suggerito ( e versato...)dal mio piccolo chef? cospargere la ciambella con del caffe'espresso tepido, e devo ammettere,che ha fatto centro!

Mirtill@

venerdì 11 luglio 2014

Piatto ricco mi ci ficco:Scaloppine di maiale al vino rosso su letto di Ratatouille

Venerdi, su gran parte della nostra penisola il tempo non è dei migliori,ed anche qui a Palermo l'aria è più fresca e sicuramente più gradevole...

Oggi vi propongo un piatto unico, sapori intensi e pieni.
Vi consiglio di realizzare in primis la Ratatouille,famosissimo contorno a base di verdure francese,riposata è molto più buona!!

Scaloppine di maiale al vino rosso su letto di Ratatouille



Ingredienti:
8 fette scaloppina di maiale
farina q.b
50 g burro
2 dl vino rosso
Per la Ratatouille:
1 melanzana 
2 zucchine
1 cipolla
1 peperone verde ed uno rosso
10 pomodori ciliegino
sedano
basilico
aglio
olio di semi


Preparazione:
-Puliamo tutte le verdure(tranne melanzane e zucchine) e tagliamole a tocchetti.
-In una capiente padella rosoliamo la cipolla con 3 cucchiai di olio,aggiungiamo le verdure,aglio e basilico tritati.
-In una seconda padella friggiamo dapprima le zucchine a tocchetti,in seguito le melanzane.
-Uniamo zucchine e melanzane alle altre verdure,regoliamo di sale e pepe.


-La carne va invece infarinata,la rosoliamo in una padella con il burro,da entrambi i lati.
-Sfumiamo con il vino e condiamo,lasciando che il vino la colori.

Solitamente si usa vino bianco per le scaloppine,per non alterare il loro colore,ma trovo che il vino rosso conferisca un sapore decisamente piu'intenso e gustoso.

Mirtill@

lunedì 7 luglio 2014

Orata Detox, light e veloce

Oggi ricettina light e furbetta!
Il week end e' sempre deleterio, specie in estate, tra gelati e panini con patatine che si spiluccano in giro,il lunedi è sempre il classico giorno di magro,in cui si cerca di contenere e recuperare i danni.

Orata Detox, light e veloce


Questa preparazione e'davvero semplice, dei classici e magri filetti di orata da cucinare senza forno,sui fornelli ed in meno di 10 minuti!!!

 Il tutto utilizzando la classica cottura su letto di sale.

Ingredienti:
4 filetti di Orata
300 g sale fino o grosso,anche se quest'ultimo è preferibile
erba cipollina

 Procedimento:
-Stendiamo il sale sul fondo di un tegame,adagiamoci sopra i filetti di orata.
-Copriamo e lasciamo cuocere per 8 minuti,senza voltare le orate.
-Le orate sono cotte, ben cotte direi..morbide al centro e succose,per nulla asciutte.
Potete condire con erba cipollina, niente sale ed olio.


Come contorno ho abbinato delle carote glassate all'aceto balsamico, lessate,tagliate a rondelle e condite con aglio,sale e peep q.b,olio ed aceto balsamico.

Buon appetito a tutti, Mirtill@

venerdì 4 luglio 2014

Happy Independence Day!!!

Negli Stati Uniti oggi si celebra l'adozione della Dichiarazione D'Indipendenza, ottenuta il 4 Luglio del 1776, in cui ben 13 colonie si unirono agli Stati Uniti lasciando il dominio britannico.
L'Independence Day è giorno di festa nazionale, banche,scuole e poste oggi sono chiuse,ed a mezzogiorno in punto vengono sparati i 13 colpi d pistola in ricordo ed onore dei 13 stati divenuti indipendenti dalla Gran Bretagna.
Oggi le famiglie si riuniscono in case o parchi dando vita ad una grande festa colorata a stelle e strisce.


Barbecue e pic-nic oggi la fanno da padrona, e come omaggio alla festività odierna, ecco una piccola carrellata dei piatti più noti e semplici da realizzare home made, per coinvolgere e far divertire i bambini,insegnandogli anche dei fondamenti di Storia Internazionale.

 Il mio piccolo chef adoro gli Hamburger,che prepara da solo,con insalata e patatine!!

 Il piccolo di famiglia invece preferisce alla lunga gli hot dog, solo con Ketchup!!!

 Basta aggiungere delle buone salse, come Ketchup e Senape per rendere più saporiti i nostri panini,ed assumere in toto il palato Made in USA!!!


Mirtill@