Pagine

giovedì 16 aprile 2015

Torta salata di tramezzini

Amo molto i tramezzini, sono versatili e si possono farcire in mille modi,sempre morbidissimi anche se tostati, rendono al meglio sia come preparazioni dolci che salate.
Quella che voglio proporvi oggi è una rivisitazione della classica torta,realizzata appunto con pane tramezzino,farcita a piacere e ricoperta con mascarpone.
Diamo libero sfogo alla fantasia realizzando fiori con salumi e verdure,creiamo un piccolo prato fiorito utilizzando della farina di pistacchio.

Torta salata di tramezzini


Qui trovate il link della preparazione per la torta di tramezzini
Ricetta che realizzo spesso,per un buffet romantico, per presentare un antipasto davvero originale,per spegnere le candeline senza aspettare il dolce,perchè no.


Buon appetito,Mirtill@

martedì 14 aprile 2015

Fragole e Cioccolato,semplicemente

Serata film cult con le amiche,stavolta le pellicola scelta non la conoscevo affatto,un  film del 1994 che si intitola proprio Fragola e cioccolato,diretto dal reista cubano Tomás Gutiérrez Alea.
Un film che racconta la difficile situazione degli omosessuali a Cuba alla fine degli anni 70',un film che mi è molto piaciuto e che vi invito a vedere, una storia trattata con crudele realtà e al tempo stesso molto delicata.
Sta di fatto che il connubio Fragole e Cioccolato mi è rimasto un pò in testa,e ieri pomeriggio ho fatto fuori gli ultimi pezzetti di uova di cioccolato preparando questi semplici bocconcini.

Fragole e cioccolato


Le fragole hanno un sapore cosi delicato che potete realmente abbinarle ogni tipo di cioccolato.
La realizzazione di questi bocconcini è davvero semplicissima,occorrono delle fragole ovviamente e del cioccolato.
Le fragole vanno lavate e nettate delicatamente con un canovaccio,se troppo bagnate il cioccolato non aderisce bene in superfice.
Al microonde ho sciolto il cioccolato,immerso le fragole e lasciato riposare su un vassoio ricoperto con carta forno,in frigo,per 30 minuti.


Da buona amante del cioccolato bianco,ho ceduto alla tentazione e realizzato delle fragole immerse nel cioccolato bianco sciolto al microonde,e ripassate nel rapè di cocco,quanto siano buono e belle queste fragole non riesco nemmeno a dirlo.

Ovviamente potete utilizzarle anche per decorare torte e gelati,anche se cosi,nude e crude,sono divine!!

Mirtill@

mercoledì 8 aprile 2015

L'arte del riciclo: Cioccolatini con riso soffiato e colomba pasquale

La Pasqua è appena passata, sul web e sui blog delle mie care amiche invece di impazzare ricette light e detox scorre una vetrina di dolcetti e creme da riciclo.
Perchè a Pasqua, come Natale, i piatti della tradizione culinaria sono moltissimi,non realizzarli è peccato (almeno a casa mia)e spessissimo nei giorni a seguire resta sempre una quantità enorme di cibo.
Con due bambini in casa,le uova di cioccolato sono un rito/obbligo...nonne,zii ed amici li ricoprono di cioccolato.
E visto che sono golosi come e più di me,e anche se fa bene in piccole dosi,il cioccolato da smaltire diventa davvero per me una missione!
La tentazione è enorme: apri il frigo e ci sono le uova di cioccolato,nella credenza campeggia la Colomba e paste di mandorle..un incubo insomma!almeno per chi prova a stare lontana dalle tentazioni!!
Ecco una delle tante ricette perfette per "eliminare"un po'di cioccolata dell'uovo di Pasqua e di Colomba, che a casa mia potrebbe stare in credenza per mesi,senza zucchero e mandorle che ne ricoprono la superfice perchè qui vanno a ruba eh..

Cioccolatini con riso soffiato e colomba pasquale  


Essendo una ricetta riciclo,adattiamo le dosi dei vari ingredienti in proporzione a quello che abbiamo a disposizione.
Ingredienti:
5 fette di colomba a cui abbiamo eliminato i canditi
300 g circa di cioccolato 
80 g riso soffiato
20 g di burro

Procedimento:
-In una terrina mescoliamo insieme le fette di colomba sbriciolate ed il riso soffiato.
-Sciogliamo il cioccolato a bagnomaria o microonde,uniamo il burro.
-Versiamo un paio di cucchiai di cioccolato fuso sul riso e colomba tritata ed impastiamo con una forchetta.
-Otteniamo delle palline con l'impasto che schiacceremo con la mano per appiattirle.
-Sistemiamo i cioccolatini in un vassoio e lasciamo in frigo per 30 minuti.
-Adagiamo i cioccolatini sulla classica griglia e ricopriamoli con il cioccolato fuso.

Conserviamoli in frigo per 30 minuti prima di passare all'assaggio.

Una ricetta semplice che richiede poco tempo e pochi ingredienti.
L'unione del riso alla colomba da al cioccolatino una consistenza più croccante molto piacevole.

Mirtill@

venerdì 3 aprile 2015

La Pastiera è pronta!

La Pastiera, il vero profumo della Pasqua!
Per noi napoletani fare bene la Pastiera è un obbligo,si fissano appuntamenti -"di alle tue amiche che domani facciamo le pastiere eh", che preludono ad una lunga giornata fatta di impasti e cotture.
Ogni famiglia a Napoli ha la "sua"personalissima ricetta della Pastiera:chi la fa con il grano intero,chi col grano passato,con la crema pasticcera,con la crema al limoncello..
Insomma ne abbiamo davvero per tutti i gusti.
La ricetta che ad oggi io utilizzo è quella della mia nonna,che a sua volta aveva scritto su un'agendina piccola piccola quando era ragazzina.
Si inizia la giornata,anzi la mattinata,facendo cuocere il grano ed accanto la macchinetta del caffè,si passa alla preparazione delle frolle e del ripieno.
Io non amo moltissimo la pastiera,cosi piena di aromi che non sono molto di mio gradimento,il grano poi..ogni anno una lotta,io che volevo passarlo per benino al setaccio e la mamma che lo preferisce intero..si arrivava ad una pastiera che era un 50%&50%.
Oggi...sono distante piu' di 600 km dai miei,quest'anno la Pasqua la passiamo separati purtroppo,ma non ho voluto rinunciare ai piatti che rendono unico questo giorno,ho dimezzato le porzioni e preparato impasti più piccoli,ma non ho rinunciato.
I ricordi mi hanno fatto compagnia,i rumori e le risate di casa,i profumi,le lunghe attese...e mangiare tutti insieme le preparazioni calde calde,solo per vedere"come sono venute"...


Qui trovate la mia ricetta,semplice e tradizionale,stavolta sono io che ho "guidato"i miei due piccoli aiutanti,tanta farina in cucina,molte risate e impronte di manine su tutti gli sportelli....ma fa niente,la Pasqua e la famiglia sono questo,amore e condivisione.


Auguri di una buona e serena Pasqua a tutti voi.

Mirtill@

mercoledì 1 aprile 2015

Tra pesci d'aprile e Tortano alla Napoletana

Oggi è il 1 Aprile, il mio piccolo chef a rientro da scuola mi ha sollazzato con le decine di scherzi di cui sono state vittime oggi le maestre di questa classe di dolcissimi quanto pestiferi novenni.
E tornavo con la mente a quando ero io da piccola ad organizzare scherzi per il Pesce d'Aprile,le risate,il divertirsi davvero con poco.
A Napoli il 1 Aprile si usa regalare alla propria dolce metà un pesce fatto di cioccolato,varie le dimensioni ed i costi,da far trovare nascosto in casa,a mo'di scherzetto.

Questa è una foto rappresentativa dei classici pesci di cioccolata,scattata in uno dei tanti mercati a Napoli e pubblicata da http://www.vesuviolive.it/ , questi pesci di cioccolato si possono trovare anche nei panifici,salumerie e bar.

E visto che la Pasqua è vicina vicina, vi lascio con la ricetta del Tortano,la ciambella rustica pasquale tipicamente napoletana che sulla mia tavola non puo' mai mancare.
E visto che la mano e'ancora dolorante ,è il mio papà a prepararlo,scattare le foto con il cellulare e spedirmele,da Napoli a Palermo.
La risoluzione non è il massimo,ma l'amore vi posso assicurare di si.

Qui trovate la ricetta del mio Tortano, realizzato quest'anno in versione standard e finger.

Mirtill@

venerdì 27 marzo 2015

Bocconcini al latte,ricetta rapida e veloce per un successo assicurato

Un delle classiche preparazioni per buffet, sia per adulti che per bambini,sono i panini al latte,adattabili sia per farciture salate che dolci.
Spesso per mancanza di tempo,e sopratutto per scarsa manualità con questi lievitati,li ordinavi al panificio di turno.
Un paio di settimane fa una mia amica mi ha passato questa ricetta veloce e semplice,che oggi condivido con voi,e che mi hanno a dir poco conquistato!!!!

Bocconcini al latte,ricetta rapida e veloce per un successo assicurato


Ingredienti per 30 bocconcini circa:
300 ml di latte
500 g di farina 00
1 cubetto di lievito di birra
50 g di zucchero
50 g di burro
2 uova
un pizzico di sale-circa 15 g.

Procedimento:
-Mettete la farina a fontana su un piano da lavoro,al centro versate 1 uovo battuto,un pizzico di sale,lo zucchero,il burro ammorbidito ed il latte tiepido in cui avete sciolto il cubetto di lievito.
-Impastate e formate una palla che lascerete lievitare in una ciotola coperta con un canovaccio,per circa 1 ora.
-Decorso il tempo per la lievitazione,prendiamo l'impasto,dividiamolo in 30 panetti e lavoriamo con le mani per ottenere dei panini.
-Sistemateli su una teglia coperta con un foglio di carta forno,lasciamo riposare 30 minuti.
-Spennelliamo la superfice con il tuorlo dell'uovo battuto ed inforniamo a 180°per 15 minuti.

Se desiderate preparare dei panini salati potete spolverarli con parmigiano grattugiato,semini di sesamo-papavero o cumino.
Per una versione dolce nulla di meglio di una spolverata di zucchero semolato o in granella.

Una volta cotti diamo libero sfogo alla fantasia e golosità farcendoli a piacere.

Mirtill@