martedì 4 marzo 2014

Le Chiacchiere della nonna

Ultimo giorno di Carnevale,martedi grasso.
Sono settimane che spopolano sul web ricette di chiacchiere,bugie castagnole &C.
Anche se le ho preparate spesso,ho deciso di pubblicarle solo oggi,a chiusura del Carnevale.
Le Chiacchiere possiamo prepararle sia fritte che al forno,indubbio che fritte siano piu'buone,ed è proprio questa versione che voglio proporvi,seguendo la mia ricetta fidata,quella della nonna!!

Le Chiacchiere della nonna


Ingredienti:
500 g farina 00
2 tuorli
30 g burro
50 g zucchero semolato
vino bianco
olio di semi
zucchero a velo


Procedimento:
-In una terrina versiamo la farina, al centro lo zucchero,uova,burro ed un bicchierino di vino bianco.
-Impastiamo e avvolgiamo il panetto di pasta in un foglio di pellicola per alimenti,lasciamola riposare per 30 minuti,cosi sarà più facile da stendere.
-Decorsi i 30 minuti tiriamo la pasta in sfoglia sottile, potete farlo "a mano"con il classico mattarello o utilizzando la classica sfogliatrice per la pasta fresca.
-Tagliamo la pasta in strisce irregolari,a me piacciono cosi, arricciamole e friggiamole in olio di semi caldo.
-Le chiacchiere devono dorarsi,non cuocetele troppo altrimenti rischiate che anneriscano ed assorbano troppo olio.
Sistemiamo sul piatto e spolveriamo con tanto zucchero a velo.

Buon Carnevale a tutti,Mirtill@

36 commenti:

  1. Buonissime! Buon Martedì Grasso!

    RispondiElimina
  2. Fantastica ricetta della nonna...buonissime!

    RispondiElimina
  3. Io ques'tanno ho battuto la fiacca.. ma ora una frapetta la vorrei proprio! smackkk

    RispondiElimina
  4. Interessante ricetta con il vino bianco, io invece utilizzo quella di mia mamma che utilizza la Sambuca :) Devo provare anche la tua! Brava brava! Buon martedì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ed io sono incuriosita dalla tua versione!!

      Elimina
  5. Chissà che buone!
    ^___^ Adoro il carnevale... Per i dolci soprattutto!
    Carla.

    RispondiElimina
  6. Troppo buone, troppo golose, quest'anno abbiamo persino esagerato con i dolci di carnevale, ma un'ultima vagonata di chicchiere ci sta eccome!
    Bacioni
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. carnevale senza chiacchiere e frittelle che carnevale e'?

      Elimina
  7. Buoneeee!...perfette oggi ^_-

    RispondiElimina
  8. Ma che belle le tue chiacchiere, brava! Un bacio

    RispondiElimina
  9. Buone, anch'io le ho preparate!!!
    Un bacio e buona serata :))

    RispondiElimina
  10. oggi dove mi giro trovo delle chiacchiere, che buone!! Le tue sono anche bellissime devo dire. a presto. eleonora
    http://eilbasilico.blogspot.it/

    RispondiElimina
  11. queste foto fanno molto carnevale....entro sabato devo provarle anch'o

    RispondiElimina
  12. ti dico solo che ho l'acquolina in bocca,,,,,,,

    RispondiElimina
  13. Adoro i dolci di carnevale, golosissime!!!

    RispondiElimina
  14. Che brava Mirtilla! Io ho giocato a "le faccio domani, le faccio domani" e non le ho fatte"! Pazienza, al prossimo anno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io non ho resistito,con tutto quello che pubblicavano in rete!!

      Elimina
  15. Non amo il Carnevale ma i dolci che si mangiano in questo periodo... beh, quelli si!!! E le tue chiacchiere devono essere buonissime! Complimenti e un bacione :) :**

    RispondiElimina
  16. Sono malata dei dolci di carnevale. Splendide le tue chiacchiere! Brava

    RispondiElimina
  17. ho fatto finta di non sapere che era il martedì grasso.... di grassa ci sono io e basta! ah ah ah!!!
    buonissime le chiacchere della nonna...
    baci
    Sandra

    RispondiElimina
  18. ciao Mirtilla,
    e se volessi farle al forno le dosi e gli ingredienti rimangono invariati? l'anno scorso le ho provate a fare ma erano dure come macigni…. per una chiacchera cè sempre tempo anche se carnevale è passato :-) grazie, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marzia,
      io la ricetta della nonna la uso sia per cottura al forno che fritta,solo che nella preparazione al forno faccio attenzione a stendere molto sottilmente la pasta,se hai la classica sfogliatrice per la pasta fresca e'ideale!!!
      e la cottura nn va oltre gli 8-10 minuti,altrimenti diventano sassi!!!

      Elimina

Utilizzando questo sito si accettano e si autorizzano i cookies necessari +Info OK