lunedì 17 febbraio 2014

Tarte'Tatin di Mele Annurca

Buongiorno a tutti e buon inizio settimana.
Condivido con voi la mia colazione mattutina, una deliziosa Tarte'Tatin realizzata utilizzando una varietà di mele meravigliosa,tipicamente delle mie parti- campana, la delicatissima Mela Annurca.
Sono moltissime le proprietà di questa mela,contiene poco zucchero ed e'molto indicata per bambini e per chi deve tenere sotto controllo diabete o altri disturbi simili.
Inoltre fa benissimo allo stomaco!
Unico neo negativo,il prezzo,abbastanza caro,ma se pensate a come vengono coltivate ed alla mano d'opera che richiede appunto la coltivazione di queste mele,e'molto ben giustificato.
Passiamo adesso al dolce, come ben sapete la Tarte'Tatin e'un dolce francese nato per "errore" ad opera delle sorelle Stephanie e Caroline Tatine, che a fine 800 gestivano una piccola locanda.
Una torta di mele rovesciata,una delle sorelle si dimentico' di stendere la pasta brise'lasciando caramellare le sole mele con le zucchero,rimedio'aggiungendo la pasta in seguito e servendo la torta rovesciata.

Tarte'Tatin di Mele Annurca


Ingredienti pasta brise':
200 g farina 00
100 g burro
un pizzico di sale
acqua fredda
-Prepariamo la pasta brise',mettiamo a fontana la farina,al centro il burro ammorbidito a pezzetti ed un pizzico di sale.
-Aggiungiamo tanta acqua quanto ne richiede l'impasto,otteniamo un panetto,avvolgiamolo in pellicola da cucina e lasciamolo riposare per 30 minuti in frigorifero.

Piccolo trucco:Se preferite potete stendere la pasta brise'prima della forma desiderata ,mettendola n frigo diventa piu'solida.

Ingredienti Tarte'Tatin:
800 g mele Annurca
200 g zucchero
80 g burro


Io seguo una ricetta poco ordinaria e molto francese,vi fa risparmiare tempo e rende piu'semplice la realizzazione della torta.
-Prepariamo un caramello con lo zucchero e 2 cucchiai da te'di acqua,deve essere bello dorato,a fine cottura uniamo il burro.
-Intanto sbucciamo le mele e tagliamole in quarti,sulla base della nostra teglia facciamo uno strato abbondante di mele, ricopriamo con il caramello.
-Inforniamo a 180°per 15 minuti.
-Togliamo dal forno la teglia,stendiamo sulle mele il disco di pasta brise' e lasciamo in forno per altri 15 minuti.

Ricordate che la torta va sfornata sul piatto da portata appena cotta,se raffredda il caramello rende impossibile questa operazione.

Il gusto delle mele Annurca e'piu'acidulo delle mele classiche,il risultato e'stato stupefacente, gusto leggero e delicato,mele morbidissime...da ripetere assolutamente,a detta di tutti in famiglia!!!

Con questa ricetta che parla della mia Terra,partecipo al contest del Blog Terra e Farina.

Mirtill@

25 commenti:

  1. è giusto utilizzare i prodotti del territorio e poi le mele annurche hanno un ottimo sapore

    RispondiElimina
  2. Deliziosa per cominciare bene la giornata!!:-))
    Baci cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si,io amo cominciare con la frutta :)

      Elimina
  3. buona la tarte tatin, io la faccio spesso salata.....ma anche dolce con le mele ha il suo perchè;) baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. salata mi manca,mai provata!!magari passo da te per qualche bella ricetta :)

      Elimina
  4. Questa sì che è una bella colazione! Migliora l'umore del tristissimo lunedì mattina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la tristezza sparisce boccone dopo boccone :)

      Elimina
  5. Oh questa è ottima per la merenda!!!
    Un abbraccio
    A presto

    RispondiElimina
  6. Mamma che golosità. Non sono mai riuscita a trovare le mele annurche, quali mi consigli come sostituzione?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente le Golden,come riportato nella ricetta originale :)

      Elimina
  7. Sai che non conosco quella varietà di mele.. cioè.. solo di nome.. ma alsupermercato non le ho mai trovate!! Veramente deliziosa questa tarte tatin! smackkk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti posso confidare che le trovo piu'facilmente alla Lidl che ai grossi ipermercati tipo Auchan o IperCoop!!!

      Elimina
  8. Brava Mirtilla, adoro questo dolce, splendida e golosa!!!!

    RispondiElimina
  9. pensa che io non ho mai fatto una tartetatin..che bontà!! Mi segno la ricetta voglio provarla subito.
    Buona serata.
    Inco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pensavo fosse complicata...ed invece ci sono riuscita con 2 pesti tra i piedi!!

      Elimina
  10. Ecco la tua versione dellla Tarte Tatin, ,e la avevi annunciata!
    Io non l'ho ma opto sta con l'annurca,, ma potrei proprio provare!!!
    Ciao
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa
      ora me la preferiscono alla versione originale,perche'le mele annurche si sciolgono del tutto :)

      Elimina
  11. Le mele annurche sono le mie preferite, mi piace un sacco la tua tarte. Un bacio

    RispondiElimina
  12. Troppo buona la tarte tatin...la tua sembra ottima!

    RispondiElimina
  13. Ciao Mirtilla grazie per la tua visita!! E' un piacere fare la tua conoscenza!
    Non potevo non fermarmi su questa delizia! complimenti per il tuo bellissimo blog!
    un abbraccio a presto!!

    RispondiElimina
  14. Non ho mai usato questa varietà di mele in cottura. Chissà perchè pensavo che fossero buone solo da crude. Grazie per l'idea !

    RispondiElimina

Utilizzando questo sito si accettano e si autorizzano i cookies necessari +Info OK