lunedì 4 aprile 2011

Orata in carta Fata

Buongiorno e buon inizio settimana a tutti!!
Finalmente, eh si adesso posso proprio dirlo!salutiamo l'inverno e  diamo il benvenuto alla primavera, che per noi donne significa 7 gg no stop di pulizie di primavera per dare alla casa, agli armadi e le tende,un aspetto nuovo!!!
Parliamo adesso di cucina...dopo i bagordi del fine settimana, ed aver riscoperto che la pina colada mi stona e sbronza come prima della gravidanza, vi propongo una ricetta leggera e di facile preparazione, che ha un ulteriore aspetto positivo..nn sporca niente!!!

Ricordate quella meraviglia della Carta Fata di cui vi ho parlato tempo fa?

Orata in carta Fata

                                                                piatto CHS Group

ingredienti x 2 persone
2 orate
12-14 olive verdi/nere snocciolate,io utilizzo le olive verdi snocciolate Belice Pregiati Sapori
10 pomodorini ciliegini di Pachino
aglio
prezzemolo fresco
olio evo
Sale danese affumicato


-Puliamo le orate, farciamo quindi la pancia con un trito di prezzemolo ed aglio.
-Adagiamo sui quadrati di Carta Fata le orate, aggiungiamo le olive,i pomodori a pezzetti,irroriamo con olio e sale danese che ho scelto per il particolare gusto e per la consistenza che tiene maggiormente la cottura .
-Inforniamo a 180°,in forno preriscaldato,per 20 minuti!!!


E visto che me lo avete chiesto in tante, la Carta Fata potete acquistarla QUI


Piccola news!!
Da un paio di giorni in diversi blog ho sentito parlare di un nuovo aggregatore, ho dato uno sguardo ed ho visto che ci collaborano parecchie persone che conosco, che conosciamo un po'tutti,e quindi mi sono aggregata anche io.
Date uno sguardo anche voi: http://www.foodbloggers.it/


Mirtill@

25 commenti:

  1. Io invece di pulizie proprio non ne voglio parlare ahahahaah.. Ottima la tua orata nella carta magica.. ops fata!!! baci nuona giornata :-D

    RispondiElimina
  2. Per adesso ho provato solo la pasta e il pollo con la carat fata mi amnca il pesce e l'aspetto è decisamnete invitante mi sa che ci faccio un pensierino per la cena:D!!baci Imma

    RispondiElimina
  3. Complimenti cara, una ricetta davvero deliziosa!!! L'orata è un pesce davvero fantastico , e lo hai cucinato benissimo. Grazie per la dritta

    RispondiElimina
  4. Oh mamma, Mirtì mi hai ricordato che devo dare fondo alle pulizie di primavera! Povera me *.*

    Questa carta mi ispira molto, mi piace anch eil nome e il tuo pesce sarà gustosissimo con quelle olive e i pomodorini!

    RispondiElimina
  5. si anche da Imma avevo sentito di questa carta che mi sa tanto fa davvero magie....interessante la proposta col pesce...baci e buon lavoro...anche io pulizie non stop...

    RispondiElimina
  6. Ciao! ma come ti sei stonata sabato sera? e il pupo? :D
    No dai, scherzo!
    Comunque senti, questa ricetta è molto interessante, l'idea di non sporcare niente mi sembra quasi un miraggio...ma io la carta fata ancora non l'ho mai vista!
    terrò gli occhi aperti :D
    Un bacione

    RispondiElimina
  7. Bella questa cosa di non sporcare, mi piace :) e poi la ricetta è golosa !!!

    RispondiElimina
  8. non conosco questa carta, mi informerò, ma la ricetta che non sporca niente ed è pure light, mi attira eccome!

    Le pulizie? accidenti con il sole si vedono tutte le magagne, ho cominciato, ma moooooolto con calma

    RispondiElimina
  9. io voglio la carta fata!!! mi intriga moltissimo questa carta! quest'orata sembra davvero saporita.

    RispondiElimina
  10. è sempre un piacere passare nel tuo blog..che bontà!!!complimenti!

    RispondiElimina
  11. Hai ragione, significa pulizie e per me anche allergia! Non ho avuto modo ancora di provare la carta fata ma l'orata m'ispira moltissimo! Complimenti!

    RispondiElimina
  12. Sai che e' da un po' che voglio provare questa mitica carta Fata ma non ho ancora trovato il coraggio?

    RispondiElimina
  13. ma che cos'è questa carta fata????? Sai che non l'avevo mai vista ne sentita nominare?????Baci stefy

    RispondiElimina
  14. mi incuriosisce troppo questa carta magica!!!

    RispondiElimina
  15. Che bella questa maniera di cuocere il pesce! Bravissima!!!

    RispondiElimina
  16. evviva la primavera...questa carta è davvero magica! :)

    RispondiElimina
  17. Adoriamo i piatti di mare e il tuo è fantastico, brava!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  18. mi devo decidere a provare questa carta fata!!!!!!!

    RispondiElimina
  19. Mai provata la carta fata!!!!...ottima ricetta!

    RispondiElimina
  20. non si sporca niente...dimmi dove si compra il mio compagno ne sarà super felice...è malato per il forno pulito, sta sempre li a sgrassarlo, dovrò comprarla x forza! e poi tutto il sapore resta all'interno, una vera meraviglia

    RispondiElimina
  21. Che bella ricetta :) felice giorno ciao

    RispondiElimina
  22. claudia:bellissimo il gioco di parole :)

    dolci a gogo:il pesce viene na meraviglia!!!

    iaia:grazie

    valerioscialla:sei gentilissimo,grazie :)

    tiziana:mea culpa!!!

    scarlett:fa magie credimi!!

    viola:dai,un aperitivo rinforzato!!!

    iris:grazie tesoro

    eli:adesso metto il link su dove trovarla nel blog :)

    eleonora:la puoi ordinare via web!!

    federica:grazie tesoro

    ornella:nn mi dire niente, gia'sono con antistaminici!!!

    elenuccia:credimi,e'facilissima da usare ed e'favolosa nella cottura!!

    stefy:e'una carta molto usata da anni dagli chef che permette una totale e veloce cottura senza sporcare nulla,
    ideale per preparare piatti in anticipo.

    mightfairy:grazie :)

    micaela:troppo pratica,credimi!!!

    nel cuore dei sapori:grazie mille :)

    RispondiElimina
  23. lo:eh si,fa magie!!

    alda e mariella:grazie, un bacione anche a voi!!

    speedy70:eh si!!

    vanessa:grazie tesoro

    sulemaniche:ti metto subito il link nel post

    stefania:grazie tesoro

    RispondiElimina

Utilizzando questo sito si accettano e si autorizzano i cookies necessari +Info OK