martedì 22 febbraio 2011

Voglia di dolce e di ricotta...

La ricetta che vi propongo oggi e'di uno dei dolci tipici Palermitani,la cassata al forno,una versione della classica cassata siciliana meno dolce e con pasta frolla.
Ho preparato questo dolce dai miei a Natale,ma posso assicurarvi che e'buono ed adatto da preparare tutto l'anno!!!


Cassata al forno

Ingredienti: 
500 g farina 00 Molino Spadoni
200 g Burro Salato 1889
600 g zucchero
2 uova e due tuorli
mezzo bicchiere di marsala
cannella
1 kg di ricotta fresca
150 g di cioccolato fondente
100 g di cedro o zuccata
-Prepariamo la classica pasta frolla lavorando assieme la farina con le uova, 100 g di zucchero,burro ed il marsala ,non aggiungo il classico pizzico di sale perche'utilizzo Burro Salato 1889.
-Prepariamo la crema di ricotta, prendiamo la ricotta e passiamola al setaccio, aggiungiamo lo zucchero restante, la vaniglia,i pezzetti di cioccolato, 2 cucchiaini di cannella e mescoliamo per bene in modo da ottenere una crema omogenea.
-Torniamo alla pasta frolla,tagliamola in due parti e stendiamola in due dischi non troppo sottili.
-Foderiamo con un disco di frolla il fondo e i bordi di una teglia unta di burro e spolverata con farina.
-Farciamola con la crema di ricotta e ricopriamo con il secondo disco di pasta frolla.
-Cuociamo in forno a 180° per circa mezz'ora.
-Servite la cassata fredda, spolverata con tantissimo zucchero a velo e disegnando dei rombi con la punta di un coltello.



Mirtill@

32 commenti:

  1. wowwwwwwwwwwwwwwwwwww che torta super golosa!bravissima!

    RispondiElimina
  2. Che buona e che bella torta!!! Adoro la ricotta nei dolci... :)

    RispondiElimina
  3. Mirtill@, che gran delizia!!! E'perfetta, assolutamente perfetta!!!

    RispondiElimina
  4. l'ho fatta anche io qualche tempo fa..e mi piace un sacco..concordo con te ogni momento e' buono per gustarla..brava!!!baci

    RispondiElimina
  5. Molto buona!!! E bella da vedere...anche all'interno!! Deve essere deliziosa!
    ciao

    RispondiElimina
  6. Che bontàààà! la cassata l'adoroooo! buonissima, golosissima! bravaaaaaaaaa!!

    RispondiElimina
  7. Mi piacerebbe molto farla. Me la segno. Deve essere buonissima!! :)

    RispondiElimina
  8. non avevo mai sentito parlare della cassata al forno, ma sono certo che sia ottima come quella standard di cui io sono un vero fan

    RispondiElimina
  9. La cassata al forno qui a Palermo si mangia davvero tutto l'anno! Ottima, per certi versi da preferire anche alla tradizionale: è meno stucchevole e stufa meno. Brava Mirtilla ^_^

    RispondiElimina
  10. Che buona! Ci credi se ti diciamo che eravamo proprio alla ricerca di questa ricetta di cassata al forno? Grazie!
    Baci!

    RispondiElimina
  11. E' veramente un bel dolce , ciao ♥

    RispondiElimina
  12. Ma che buona al forno!!!!...da provare assolutamente!...bravissima!

    RispondiElimina
  13. Bella ricca.. mamma mia!!!!! smackkk e buona giornata :-D

    RispondiElimina
  14. La conosco !!!!!! è troppo buona, ti rubo la ricetta :-)

    RispondiElimina
  15. cara Mirtilla qui sottoscrivo tutto. la cassata a forno è la mia preferita ed uno spasso prepararla!! una buona giornata ,ciao :)

    RispondiElimina
  16. uhh siii... buonaaa.. la vendonoa fette in un bar siculiano di Roma.. ci passavo tutte le mattine per andare a lavoro.. buonissima!! brava! ora so anche la ricetta eheheh :-P

    RispondiElimina
  17. da segnare!!
    ricetta fantastica ^_^

    RispondiElimina
  18. E' bellissima , ti credo anch'io ho voglia di una fetta!

    RispondiElimina
  19. ciao Mirtilla
    come stai?
    questa torta è deliziosa!!!
    avrei voglia di uno spuntino con una generosa fetta di questa Torta

    ^_________________^

    RispondiElimina
  20. ...ma che meraviglia di torta!!!! Che bella...e che buona!!

    RispondiElimina
  21. ma è fantastica......quasi quasi la faccio al compleanno di lello:-) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  22. Che meraviglia!!!!
    ed i piccoletti?
    tutto bene?

    RispondiElimina
  23. Eh sì cara! Mi hai fatto venire una vogliaaaa!!! Davvero strepitosa questa torta! Bravissima! Un bacione.

    RispondiElimina
  24. ma che buona che deve essere, sai che non ne avevo mai sentito parlare....mi ispira un sacco!

    RispondiElimina
  25. Adoro la cassta al forno molto più della classica. La tua è venuta benissimo! BRava!

    RispondiElimina
  26. mammaaaaaaaaaaa miaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa che goduria :D complimenti

    RispondiElimina
  27. Wow che dolce, proprio da festa! Non amo i canditi, ma qui farei uno strappo per provare questo dolce!!!

    RispondiElimina
  28. Mamma mia deve essere squisita!!!
    Bravissima come sempre!!!
    Alla prossima

    RispondiElimina
  29. Una torta davvero invitante, soprattuto se gustata fresca! ciao a presto...

    RispondiElimina
  30. federica:grazie tesoro!!

    valentina:quando la ricotta e'buona,il dolce viene una meraviglia!!

    caterina:grazie mille

    scarlett:sono felice che ti piaccia!!

    tiziana:grazie :)

    meg:ed e'molto meno dolce della versione tradizionale!!

    kristel:provala,ne vale davvero la pena!!

    valerioscialla>forse questa ti conquistera-anche di piu-!!!!

    tiziana.concordo cara

    alda e mariella.cade a fagiolo allora!!!!

    stefania.grazie mille

    vanessa.grazie tesoro

    claudia.ricca e gustosa

    iris.fammi sapere

    sonia.ne sono felice, detto da te che sei la migliore in campo di ricette sicule poi...baci

    natalia.lo e credimi!!!

    debora.ma dai,a fette...

    eric.grazie

    mary.sono felice che riscuota tanto successo

    pupottina.tutto ok,sempre di corsa pant pant

    michela.grazie tesoro, tutto ok..loro!!

    simo.grazie tesoro

    unika.ottima idea,e si prepara abbastanza velocemente

    puffin.grazie

    manuela.sei un amore!!!

    elena.anche io nn la conoscevo quando stavo a napoli,qui a palermo e-amatissima

    marcella.concordo,meno dolce e piu gustosa

    un papero in cucina.graziiiiiiiiiiiie

    mau.puoi ometterli ed aggiungere piu gocce di cioccolato

    laura.grazie tesoro

    valentina cuvato.grazie mille, gentilissima!!!

    RispondiElimina

Utilizzando questo sito si accettano e si autorizzano i cookies necessari +Info OK