lunedì 27 ottobre 2008

Pyramid lunch per un pranzo futuristico

La scorsa settimana ho pubblicato sul nuovo blog di cucina un post per la rubrica"Cose dell'altro mondo",parlando un po'dell'arte dei Bento e del fenomeno che da qualche anno si sta sviluppando attorno ad essi.
Navigando in rete mi sono imbattuta nel blog di Li Jianye,amante del design e creatore di ogetti d'arredo dalla linea molto essenziale, pulita e futuristica.
Questo giovane design ha unificato la tradizione con la scienza, ovvero l'utilizzo dei Bento applicato alla catena o "piramide alimentare".
Decisamente originale e sinlare nel suo genere.

Mirtill@

34 commenti:

  1. Decisamente futuristico! andrebbe bene per quelle persone che mangiano senza assaporare il gusto e l'ordine delle cose (tipo cominciano dal secondo, poi antipasto ed infine primo), anche se pone comunque molti limiti alla fantasia...come fai a proprorre abbinamenti strani se devi mettere gli ngredienti uno sopra l'altro?!
    Un bacio

    RispondiElimina
  2. Fa molta scena questo piatto!

    RispondiElimina
  3. eh si manu e silvia,ma per parecchi e'una vera mania!!!!
    i settori pero'sono divisi tra loro,per non rinunciare a nulla,dall'antipasto alla frutta ;;)

    RispondiElimina
  4. dai è bellissimo....io vorrei fare un giro nella tua cucina...per capire quali cose strane ti porti a casa! bacio

    RispondiElimina
  5. che figata!!! è bellissimo!! un bacione!!

    RispondiElimina
  6. Hai mai sentito parlare di Arbustum?
    Scopri una realta' inimmaginabile.

    Saluti,
    Angelo D'Amore

    arbustum.it

    RispondiElimina
  7. ciao Mirtilla!
    proprio stasera stavo cercando sul web la ricetta per fare gli onigiri, da mettere poi nel bento ovviamente. questo bento è bellissimo! baci, Babi

    RispondiElimina
  8. Buona settimana e buona cucina cara!^_^

    RispondiElimina
  9. Ma ne inventato proprio di tutte!!!
    ^_^

    RispondiElimina
  10. mai sentito!! meno male che ci sei tu!!!
    cmq..è bellissimo...sai che pranzi della zona che potrei fare?? eh eh
    ti auguro una buonissima serata
    bacioniii

    RispondiElimina
  11. Forte! Utile anche per chi non consoce tanto le linee guida dell'alimentazione!
    Se lo provassi ad una delle prossime cene, chissà cosa diranno gli invitati,ehehehhe

    Castagna

    RispondiElimina
  12. Peccato che non mangio più "al sacco". L'ho fatto per tanti anni e ho sempre usato il classico calderotto. Sicuramente ora, grazie a te, mi sarei lanciata nel mondo dei bento.
    Baci, baci.

    RispondiElimina
  13. Ciao mirtilla!
    Un piatto di design davvero futuristico...ma i giapponesi sono molto aventi con le ideee :)))

    RispondiElimina
  14. lo,se entri nella mia cucina nn ne esci piu'!!

    RispondiElimina
  15. mi hai incuriosita angelo,ma il sito che mi segnali e'in aggiornamento ;(

    RispondiElimina
  16. hai visto babi!!!...e se non e'telepatia questa..

    RispondiElimina
  17. grazie mille brii,sei gentilissima!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  18. una cena molto essenzialista direi,castagna ;)
    a presto

    RispondiElimina
  19. mai dire mai erika....
    o purtroppo devo,tutti i gg...;(

    RispondiElimina
  20. si carla,ma molto di parecchio!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  21. Perdonami Mirti, nell'ultima settimana non ho seguito molto gli altri blog (neanche il mio a dire il vero...). Hai pubblicato un sacco di post interessanti! Mi piacciono molto le ricettine per Halloween! Un bacione, Cat

    RispondiElimina
  22. buondì! ti chiedo scusa, mi sono accorta solo adesso che tempo fa mi hai passato il premio a la luz interior! ti ringrazio adesso, anche se con estremo ritardo!!! un bacione!

    RispondiElimina
  23. Ciuao e buona settimana. Le rixcette che proproni per Halloween sono veramente divertenti. un bacio grande

    RispondiElimina
  24. ciao
    ho bisogno del tuo aiuto.
    vorrei una ricettina facile facile, perché non sono brava in cucina, e che richieda poco tempo, simpatico, originale ed a tema, da preparare in occasione di Halloween per il mio Kevin.
    ti ringrazio sin da ora se mi darai uno spunto o una ricetta sicura, che seguita alla lettera risulti un successo.
    ti ringrazio sin da ora.
    ^______________^

    RispondiElimina
  25. a volte faccio acquisti singolari per stupire i miei ospiti a tavola. lo trovo un esercizio stimolante. naturalmente quello che conta di più è ciò che metti nel piatto, ma anche un po' di coreografia non guasta.
    baci, CookingMama
    http://cookingmama.myblog.it

    RispondiElimina
  26. Scopro questo meraviglioso blog.
    Io che adoro cucinare, e mi sbizzarisco nel mio fusion italo orientale...Spero poter proporre alcune ricette....
    Bello.

    RispondiElimina
  27. cara Mirtilla, il tuo blog è davvero....delizioso! lavoro in un portale d'intrattenimento e vorrei parlarti di un progetto. ti va?Se vuoi contattami tramite commento e ti mando una mail, così te ne parlo.
    buon lavoro e a presto! ciao!

    RispondiElimina
  28. Veramente un passo nel futuro!
    bella la torta del post precedente...
    mi segno la ricetta!

    RispondiElimina

Utilizzando questo sito si accettano e si autorizzano i cookies necessari +Info OK