giovedì 6 marzo 2014

Antipastiamo :Tartufo di ricotta e nocciole in campo di delizie

 Non so da voi,ma qui a Palermo il tempo incute timore...stanotte fortissimi lampi e tuoni non mi hanno fatto chiudere occhio..stamattina ci sono momenti di cielo con sole e pioggia..e momenti di cielo plumbeo!
Sinceramente non so quanto ci sia di naturale o "pilotato"dietro questi repentini cambi di temperatura..

Passiamo a noi, pronti a leccarci le dita?eh si,oggi molto finger e tanto food!!
Ieri vi ho presentato l'Azienda Agricola Sacco,promettendovi dei piatti in abbinamento ai loro vini,ecco la prima ricetta!
Un antipasto che piace a grande e piccini:

Tartufo di ricotta e nocciole in campo di delizie


Partiamo dal tartufo di ricotta,io ne ho realizzato uno di medie dimensioni,utilizzando circa 60 g di ricotta.

Tartufo di ricotta fresca:
60 g ricotta fresca, ho utilizzato la ricotta Valcolatte, una vera primizia da mangiare cosi,a crudo!
100 g granella o farina di nocciola
sale e pepe q.b

Procedimento:
-Semplicissimi da realizzare,i tartufi di ricotta piacciono a tutti!!
-In una terrina mescolate la ricotta con un pizzico di pepe,e se lo gradite al palato,di sale.
Quando utilizzo la classica ricotta da supermercato aggiungo sempre un po' di parmigiano grattugiato,con la ricotta Valcolatte non è stato necessario.
-Con le mani ricaviamo una grossa polpetta tonda,un tartufo per intenderci,che passeremo nella granella o farina di nocciole.
-Sistemiamo nel nostro pirottino.

Possiamo realizzare mille varianti lavorando con una buona ricotta, dai semi di papavero al pistacchio tritato.


Il piatto l'ho poi composto sistemando in un angolo il Tartufo di ricotta e nocciole, aggiungendo dei carciofini sott'olio ed olive nere taggiasche,qualche pomodorino secco e fiammiferi di speck della Furlotti,che sono cosi morbidi da poter essere mangiati cosi..senza cottura.


Il tutto accompagnato da un bel filone di pane di segale,da sottofondo un corposo Syrah Terra di Batia fruttato,annata 2012,prodotto e distribuito dall'Azienda Agricola Sacco, che ha riscaldato ed esaltato i sapori e profumi del piatto.



Basta poco per mettere a tavola un antipasto diverso..e rendere felice il marito!!

Mirtill@

40 commenti:

  1. Bellissima idea!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Io adoro la ricotta, e cerco sempre di infilarla ovunque, credo che questa ricetta meriti di essere copiata :D

    RispondiElimina
  3. Ehi anche da me un vino siciliano ottimo il tuo antipastino e il tartufo sembra un dolcino

    RispondiElimina
  4. Ciao Mirtilla qui aroma il tempo oggi sembra essere discretamente sereno ma in effetti quando ci si mette a volte fa paura! Come siamo piccoli dinnanzi alla forza della natura! Che bontà questi tartufini, bella idea, io poi la ricotta la adoro e si presentano molto bene! 10 e lode!

    RispondiElimina
  5. Son sfiziosissimi questi tartufi!!!! smackk

    RispondiElimina
  6. Bellissima idea, complimenti!!!

    RispondiElimina
  7. Grande idea...
    Qui oggi per fortuna splende il sole!!!!

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
  8. Ma che carino questo blog, a presto!
    Michela

    RispondiElimina
  9. Che bella idea il tartufone di ricotta, davvero da copiare e poi con quel accompagnamento direi perfetto! Baci

    RispondiElimina
  10. MAMMA CHE BONTà QUESTO CAMPO DI DELIZIE! E che bella questa nuova veste del blog!

    RispondiElimina
  11. Invece, a Milano, oggi era una caldissima e soleggiata giornata di primavera. Speriamo che duri! Delizioso il tuo antipasto, poi, adoro il tartufo.Un bacio

    RispondiElimina
  12. Che bello un diversivo...originale e gustoso!

    RispondiElimina
  13. A volte mi concedo un antipasto come cena...per stuzzicare e per farci una coccola!
    Anche da me settimana scorsa un temporalone e sentire tuonare a febbraio ci ha davvero stranito.Un bacione

    RispondiElimina
  14. Ciao Mirtilla!! ma che bello, ti seguo con molto piacere, io adoro gli antipasti... un abbraccio Dani :)

    RispondiElimina
  15. vado matta per i fingerfood ! Buon fine settimana, un bacione !

    RispondiElimina
  16. Che bell'idea!!!...che bontà!!!

    RispondiElimina

Utilizzando questo sito si accettano e si autorizzano i cookies necessari +Info OK