mercoledì 18 aprile 2012

Capretto con patatine novelle in umido

Un classico della Pasqua,si cucina un po'in tutti i modi,ma quando il tempo e'traditore,come e'accaduto quest'anno a Pasqua,e la brace non e'"agibile"ecco come ripiegare e cucinare in umido il capretto.

Capretto con patatine novelle in umido


ingredienti:
1 kg circa di capretto
800 g patatine novelle
2 spicchi d'aglio
200 g piselli
6-8 pomodori
vino bianco
olio evo
sale e pepe q.b



-In una teglia sistemiamo le patate pelate ,il capretto leggermente infarinato,gli spicchi d'aglio finemente tritati.
-Aggiungiamo i pomodori tritati ed i piselli.
-Condiamo con olio evo,sale e pepe.
-A meta'cottura sfumiamo con un bicchiere abbondante di vino bianco,potete usare anche del vino da cucina aromatizzato
Potete optare per una cottura al forno o su formelli.


Per la cottura occorrono circa una trentina di minuti.
Mirtill@


Per la realizzazione di questa ricetta ho utilizzato
Insaporitore a base di vino aromatico VinChef

2 commenti:

  1. Buono il capretto in umido.. Con questa cottura ci può anche cimentare con la pecora..:-)

    RispondiElimina
  2. Davvero un ottimo piatto!!!

    RispondiElimina

Utilizzando questo sito si accettano e si autorizzano i cookies necessari +Info OK