mercoledì 27 aprile 2011

Gli ultimi sapori di Pasqua....Brasato al Barolo

Questo piatto e'uno degli evergreen della cucina italiana, della tradizione piemontese,e delle portate per il pranzo di Pasqua: Brasato al Barolo.

Questa ricetta e'nato grazie ad un avanzo,di vino,Barolo per l'appunto.
Un peccato buttarlo,ed anche se conservato benissimo,diciamocela tutta,il giorno dopo il vino non ha lo stesso sapore di quando viene appena aperta la bottiglia.

Brasato al Barolo.



ingredienti


1 kg di carne magra,dal vostro macellaio raccomandatevi la parte della coscia
olio evo
mezzo litro abbondante di Barolo
30 g burro
1 scalogno
sedano
carota
rosmarino
prezzemolo
maggiorana
chiodi di garofano
cannella
sale e pepe q.b



-Laviamo e tritiamo lo scalogno,carota e sedano.
-Mettiamo la carne ,le verdure tritate e tutte le spezie in un bel recipiente.
-Bagniamo con il Barolo e lasciamo marinare per 2-3 h.
-Appena e'trascorso questo tempo prendiamo la carne e nettiamola con della carta assorbente da cucina.
-Passiamo la carne nella farina, rosoliamola in un capace tegame che useremo in seguito per la cottura, con la noce di burro,quindi regoliamola di sale e pepe.
-Appena la carne e'rosolata aggiungiamo il liquido con cui l'abbiamo marinata,incluso verdure e spezie.
-La cottura e'abbastanza lunga,almeno 2-3 orette per cuocerlo bene.
-Una volta pronto lasciamolo freddare appena,quindi tagliamolo a fette, io ho usato un coltello elettrico.
-Spolveriamo con prezzemolo fresco,irroriamo con il sughetto di cottura.


Mirtill@

30 commenti:

  1. Che meraviglia questo piatto. Che profumo.. Ciao, buona giornata

    RispondiElimina
  2. molto interessante questa tua versione del brasato, quale hai usato in particolare come barolo?

    RispondiElimina
  3. Sono piatti, questi, che è sempre un piacere riscoprire... Brava!

    RispondiElimina
  4. All'anima dell'avanzo!!! che piatto suepr!!! mi piace troppo la carne.. baci .-)

    RispondiElimina
  5. mix di sapori interessanti, mangio poca carne, ma i tuoi piatti son sempre invitantissimi :)

    RispondiElimina
  6. Splendida ricetta. E bellissimo il tuo blog! Da oggi ti seguo anch'io. Se ti va passa a trovarmi...http://ultimissimedalforno.blogspot.com/
    Anna

    RispondiElimina
  7. Tanto di cappello a questa squisitezza!

    RispondiElimina
  8. L'ho fatto solo una volta, ma ancora ne ricordo il profumo meraviglioso in cottura, per non parlare del sapore.
    BEllissimo!

    RispondiElimina
  9. l'ho mangiato in un agriturismo nelle langhe..gnam gnam che delizia..mi segno la ricetta grazie...

    RispondiElimina
  10. spettacolare, dev'essere saporitissimo!

    RispondiElimina
  11. bellissimo e sono sicura buonissimo il tuo brasato,mmmm complimenti!!

    RispondiElimina
  12. un bel secondo di carne robusto! come piacciono a me :-)

    RispondiElimina
  13. che profumato che deve essere...baci.

    RispondiElimina
  14. Una buonissimo brasato con un vino così corposo un bel classico della cucina ciao

    RispondiElimina
  15. Complimenti ottimo piatto!!!

    RispondiElimina
  16. Buonissimo, lìho fatto anch'io una volta...che gusto!

    RispondiElimina
  17. non sapevo fosse un piatto tipico di Pasqua..so solo che una volta mentre lo preparavo a furia di assaggiare il sughetto, l'ho mangiato tutto..

    RispondiElimina
  18. Buonissimo..... è uno dei piatti che adoro...che magica visione! Brava!

    RispondiElimina
  19. Mmmmmmm il brasato.....è tantissimo che non lo mangio, la tua è proprio una bella ricetta, complimenti!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  20. esatto il barolo nn si bitta... ma su questo piatto mi ci butto io ^_^ favoloso... baci

    RispondiElimina
  21. Mmmm, che buono, anch'io lo faccio spesso.! brava, ottima ricetta.
    Un bacione

    RispondiElimina
  22. Buongionro Mirtilla :)

    il brasato é la versione francese del bourguignon, buono uguale solo che usano i vini francesi ovviamente!!!

    ;-)

    RispondiElimina
  23. Un piatto di quelli che non si possono rinunciare, è una succulenta leccornia molto ben preparata, ciao.

    RispondiElimina
  24. Ciao!Non so se ti interessa,ma in questo blog c' è la tua foto con accanto un' altra ricetta ,presa chissà dove:http://www.comefareitalia.com/wp-content/uploads/2013/09/Brasato-Al-Pepe2-150x150.jpg

    RispondiElimina

Utilizzando questo sito si accettano e si autorizzano i cookies necessari +Info OK