giovedì 26 novembre 2009

Lavandosi che e'..un piacere!!!

Oggi vi propongo un post sul sapone,insolito e decisamente poco affine alla cucina, ma e'una mia piccola e poco dispendiosa passione.

Sono sempre alla ricerca di particolari ed originali saponette, coloratissime e deliziosamente
profumate.

L'utilizzo e la vendita del sapone e'certamente aumentata negli ultimi anni,in passato si prestava cosi poca attenzione all'igiene intima ,anzi!!!

i primi saponi venivano infatti utilizzati per la pulizia di abiti ed indumenti.

Ho cercato sul web le origini e la nascita del sapone,ma non sono presenti date o fonti precisi che ne attestino i natali,essendo una sostanza facilmente decomponibile e'difficile risalire alla sua accertata nascita!!

Saponette a forma di manin di bebe'....graziosissme!!
foto da web



Intanto posso dirvi che gia'nel 2800.AC. negli scavi archeologici in Babilonia sono stati trovati resti primordiali di una sostanza simile al sapone, posta in piccoli cilindri di argilla.

Sono state ritrovate anche tavolette di argilla con la Ricetta o indicazione che dir si voglia,per la preparazione di un sapone composto con acqua, oli e alicati.

Bellissime, a forma di foglia,in vendita sul sito www.euronova.it


Gli egiziani, come sempre,si distinguono!!nel papiro di Ebers infatti vengono descritte scene di ordinaria pulizia personale con saponi ottenuti con grassi animali.

Facendo un notevole balzo avanti,i Romani e Greci usavano pochissimo il sapone,sostituendolo con pietra pomice in Terme e bagni turchi.
utilizzavano anche creta o soda, e di solito avevano la buona abitudine di massaggiarsi il corpo con olio d'oliva.

Saponetta a forma di...cookies!!!
su sito
www.perpetualkid.com

Bravi produttori di sapone erano invece gli arabi, che creavano saponi con olio di alloro e soda caustica.
Solo nell'anno mille in Europa,grazie anche ai crociati ed agli scambi con i paesi arabi,comincio'la grande diffusione ed utilizzo del sapone, in Itali ed in Frnacia cominciarono a produrre largamente la pianta di erba kali,Si produceva così un sapone bianco di alta qualità chiamato Sapone di Castiglia.


Bellissima saponetta cupcake!!!
sempre su cito www.perpetualkid.com


Mirtill@

13 commenti:

  1. ma che meravigliaaaa.... ottime idee regalo!

    RispondiElimina
  2. Bellissime le saponette, Mirty!.. Sopratutto quelli a forma di cookies!
    Baci-baci!

    RispondiElimina
  3. Mirtilla qunte cose interessanti!!!!
    Le saponette carinissime!
    Ciao a presto!!

    RispondiElimina
  4. Il tuo post l'ho trovato molto interessante. Mi viene da chiederti se non hai qualche "ricetta" per fare le saponette anche in casa. Se vuoi io invece posso segnalarti dei siti e/o blog dove insegnano a fare in casa alcuni cosmetici. Fammi sapere. Ciao.

    RispondiElimina
  5. troppo forte!!!sei mitica!!!un bacione

    RispondiElimina
  6. Ma che post interessante! Vero è che ci sono sapni sfiziosissimi! Un abbraccio Laura

    RispondiElimina
  7. fai sempore dei post molto interessanti quersto del sapone è una chicca

    RispondiElimina
  8. La saponetta a forma di cookies, con tanto di chocolate chips tutto intorno...fantastica :))
    Ma dove le trovi??? :)
    Un bacio :)

    RispondiElimina
  9. Fantastiche queste saponette !!!
    Allora non sono l'unica che si perde nei negozi di saponi e che ne ha di tutti tipi e foggie

    RispondiElimina
  10. Che bello un post interessante ricco di notizie utili e saponi sfiziosi....felice weekend Luisa

    RispondiElimina
  11. Bel post, mi hanno fatto impressione le manine di bambino ;o)

    RispondiElimina

Utilizzando questo sito si accettano e si autorizzano i cookies necessari +Info OK