martedì 22 luglio 2008

Involtini primavera vegetariani

Uno dei piatti tipici e piu'conosciuti della cucina cinese e cantonese sono gli involtini primavera,farciti sia con verdure che con carne di pollo o tacchino e fritti in abbondante olio caldo.
In cina si possono acquistare in ogni angolo della citta'!!!
Sono facilmente reperibili anche da noi,sia nei negozi take away sia in quelli orientali,ho deciso di prepararli da me perche'spesso,ordinandoli gia'pronti,li hosempre beccati misti,ovvero con carne e verdure insieme,ed il gusto non mi ha esaltato un granche'...


Ecco quindi la mia ricetta per 4/6 involtini primavera
per la pasta:
200 g di farina di frumento 00
olio d'oliva
sale
per la farcitura
250 g di verdure miste tagliate a striscette,ho utilizzato catora,sedano,patata,verza,funghi e germogli di soia
olio
zucchero di canna
salsa di soia
vino bianco
olio di mais
-Prepariamo la pasta mescolando in una ciotola la farina con un pizzico di sale ed un bicchiere di acqua tiepida.
-Facciamo riposare questo impasto per 1 ora.
-La consistenza dell'impasto sara'molto simile a quello per le crepes.
-Ungiamo una padella antiaderente,cuociamo l'impasto versandolo con un mestolo,si formera'una pelliccola sottile che facciamo cuocere.
-Continuiamo cosi fino ad esaurimento impasto.
-Per il ripieno facciamo rosolare le verdure con poco olio in una padella o nel wook,aggiungiamo un cucchiaio di zucchero di canna,salsa di soia ed un bicchiere divino bianco.
-Facciamo raffreddare la farcitura.
-Mettiamo al centro di ogni disco di pasta una bella cucchiaiata di farcitura,arrotoliamo i nostri involtini e friggiamoli in abbondante olio caldo.



Si trovano in vendita presso negozi orientali i fogli per involtini primavera gia'pronti,solo da farcire,ma non sono morbidi,hanno una consistenza biscottata e spesso chiuderli e'una vera impresa.

Mirtill@

47 commenti:

  1. che buoniii! che voglia di ristorante cinese!!!! li adoro gli involtini primavera! sei stata bravissima, sono uguali a quelli del ristorante!

    RispondiElimina
  2. mmmm a me la cucina cinese non piace mica!
    Comunque interessante questa ricetta...potrei italianizzarla!!
    Ciao bellissima!!!
    Martina

    RispondiElimina
  3. Buonasera Mirtilla, come stai? le tue ricette sono uno spasso e poi sono saporite .... un bacio

    RispondiElimina
  4. Mi starei attivando per reperire pasta phillo e brik...cmq, nell'attesa, dato l'aspetto invitantissimo dei tuoi involtini...optero' per una pasta "di noi altri"!!!

    RispondiElimina
  5. Mmm... io passo, che non ce l'hai una piadina cotto-squaqquerone?

    RispondiElimina
  6. Ciao, devono essere ottimi;)
    baci

    RispondiElimina
  7. Uh, gli involtini primavera fatti in casa!
    Che delizia...poi io ho una passione per la cucina orientale quindi...proverò a rifarli!
    Nadia - Alte Forchette -

    RispondiElimina
  8. Ciao Mirtilla, passa da me...
    Stefano

    RispondiElimina
  9. "Stefano" qui ^ sopra sono io.
    Ciao

    RispondiElimina
  10. Ma che brava, complimenti!! Sei riuscita anche ad ottenere la pasta, credo che proverò presto però eviterò la frittura. Forse non saranno la stessa cosa cucinati in forno ma per il momento non ho altra scelta.

    Bacioni!

    RispondiElimina
  11. Mamma quanto mi piacciono gli involtini primavera!

    RispondiElimina
  12. mmmmm, slurp, che buoni!
    .... sono arrivata qui dal blog del mitico Andre, volevo farti i complimenti.... ho letto un sacco di ricettine gustose nel tuo blog.... questa degli involtini quasi quasi la provo questo sabato!! un saluto!

    RispondiElimina
  13. Belli questi involtini. Devo provare a fare la pasta con la tua ricetta! Ne lfrattempo, c'e' un premio per te!

    RispondiElimina
  14. bellissima ricetta!gli involtini primavera sono forse una delle poche cose decenti del cinese, insieme al crack di gamberi!!!

    RispondiElimina
  15. mirti complimentissimi!!! ti sono usciti benissimo! ma come hai fatto a fare così bene la pasta? io ci ho provato una sola volta e...ho fatto un disastro! la pasta è davvero difficile da fare! se puoi...dammi qualche consiglio, please! kisses

    RispondiElimina
  16. Ciao Mirtilla, hai fatto anche la pasta degli involtini!!!Bravissima!!

    RispondiElimina
  17. Gli involtini primavera sono una delle cose della cucina cinese che mi piacciono di più! :-)

    I tuoi devono essere ancora più buoni!! :-))))

    Un abbraccio, felice notte!! ;-)))

    RispondiElimina
  18. buoniiiiii io li adoro ma nn vado mai a mangiarli al rist cinese perchè mi fa un pò senso ... sono un po schifittosa... prima o poi riuscirò a farli a casa!
    baci baci

    RispondiElimina
  19. Questi sì che devono essere ottimi involtini! Non come quelli di dubbi ristoranti cinesi, brava!! Posso aggiungere il link al tuo blog sul mio? Ciao, Val

    RispondiElimina
  20. ciao micaela
    i miei a differenza di quelli del ristorante sono venuti quadrati e troppo ripieni..devo perfezionarli ;)

    RispondiElimina
  21. ciao martina ;)
    l'agro dolce nn e'la mia passione,ma gli involtini primavera ed il gelato fritto si!!

    RispondiElimina
  22. ciao precisina,questa pasta nn e'difficilissima da fare,anche se per le prime 3 volte e'stata rovinosa...ora,ci ho preso la mano ;)

    RispondiElimina
  23. eh glitter..piadina no,per ora... ;)

    RispondiElimina
  24. ciao nadia,
    fatti in casa hanno altro sapore...sanno di.."pulito"!!

    RispondiElimina
  25. ciao radem
    nn so come possano riuscire al forno...forse se tiri la pasta piu'doppia non otterrai involtini troppo morbidi..da provare ;)

    RispondiElimina
  26. ciao moka
    benvenuta e grazie mille per la visita ;)

    RispondiElimina
  27. amanti del crak eh pawer e little frog...?!!?

    RispondiElimina
  28. guarda babi,la pasta l'ho fatta proprio come descritta,ma il segreto sta nella padella,se aderisce anche solo un po'e'la fine!!!

    RispondiElimina
  29. ma grazie cookie!!
    meglio farla che comprarla secca..

    RispondiElimina
  30. quanti complimenti andrea..
    grazie!!
    un bacione ;)

    RispondiElimina
  31. ecco lalla,ti capisco appieno!!
    io nn posso mangiare fuori ovunque perche'sono skizzinosa,lo so..nn posso farci niente!!

    RispondiElimina
  32. grazie e benvenuta val
    sono felicissima di fare uno scambio di link ;)

    RispondiElimina
  33. E' da un sacco di tempo che non vado al ristorante cinese... penso che fatti in casa saranno senz'altro migliori!
    Baci!

    RispondiElimina
  34. ecco questa è una cosa che se faccio al mio galletto...lui mi amerà per sempre e sempre e sempre....ihihi! un bacione

    RispondiElimina
  35. Buoni, vorrei provare una cena cinese fatta a casa, visto che al ristorante cinese non sono mai andata. Conservo la ricetta per l'occasione: UN bacione!!!!

    RispondiElimina
  36. ah ma davvero? dipende solo dalla padella e non da me??? mi hai sollevata, eh eh! allora devo comprare una super padella antiaderente!!! ciao bella!

    RispondiElimina
  37. Questi fanno proprio per me...paca carne nel mio piatto...Mirtilla cara quando vai in vacanza tu???

    Buon pomeriggio e bacetti *_*

    RispondiElimina
  38. Mirtilla brava!!!! Sono buonissimi gli involtini primavera è da un anno che non li mangio devo rimediare! Baci Laura

    RispondiElimina
  39. Wow fantastici .. io li adoro!!

    Voglio proprio provare questa ricetta :D
    ciao ciao
    Maè

    RispondiElimina
  40. Io adoro la cucina cinese: se potessi permettermelo assumerei un cuoco vegan cinese!
    :)
    I tuoi involtini sono strepitosi: solo una domanda... la catora è carota, vero? In effetti non può mancare negli involtini.

    RispondiElimina
  41. Io ho comprato la pasta fillo, molto piu rapido ke fare le sfoglie in casa..il ripieno l'ho un attimino personalizzato (secondo il mio gusto)..zucchine tagliate molto sottili, carne macinata, carote e cipolla....

    RispondiElimina

Utilizzando questo sito si accettano e si autorizzano i cookies necessari +Info OK