mercoledì 13 febbraio 2008

Speciale San Valentino:cibi stimolanti

Parliamo di cibi che hanno un'azione piu'stimolante rispetto ad altri.

Tra le spezie il pepe e il peperoncino provocano vasodilatazione nella zona lombosacrale che comprende anche gli organi genitali.

Le ostriche sono famosissime per le loro virtù afrodisiache,grazie ai sali minerali che contengono e al glicogeno, elemento fondamentale per la contrazione muscolare.
Si narra che a un uomo fu consigliato di mangiarne una dozzina per incrementare la sua potenza sessuale,lui seguì subito il suggerimento e quando gli chiesero se le ostriche avess
ero funzionato, rispose: " Non proprio, ne ho mangiato una dozzina ma soltanto dieci hanno funzionato!"
Il pesce insieme al gambero e'una delle più importanti fonti di fosforo e proteine di cui il nostro organismo ha grande bisogno.
Nel corso della loro vita i pesci si sono evoluti tantissimo,in circa 20.000 specie; il loro numero è superiore a quello complessivo di tutte le specie di vertebrati conosciute.
Cibandosi con questi cibi si stimola non solo il nostro cervello ma anche il nostro desiderio sessuale.
Il sangue dei gamberi inoltre, quando questi sono ancora vivi, può avere una tinta bluastra e produrre elementi cellulari che sono veri e propri afrodisiaci umani.


Fin da tempi remoti gli asparagi venivano considerati altamente afrodisiaci,i Greci consigliavano di mangiarli con moderazione per non incorrere in effetti molto...visibili


Arriviamo al mio alimento preferito:la cioccolata contiene feniletilamina sostanza che il cervello produce quando ci innamoriamo e che è presente anche nel formaggio.
Cioccolato è un termine onomatopeico che deriva dalla parola atzeca Xocolatl,atle significa acqua e xoc e'il rumore che la bevanda fa quando viene sbattuta nel recipiente in cui viene preparata. Gli atzechi associano inoltre il cioccolato al dio serpente piumato,Quetzalcóatl.
I frutti del cacao erano preziosissimo,venivano usati come moneta.
L'imperatore Montezuma per aumentare il suo vigore sessuale si faceva servire tutti i giorni non meno di 50 coppe di schiumoso cioccolato....beato lui!!!!

Chiudiamo in bellezza cari baccanti,con il vino.
Ce lo cita Ovidio nell'Ars Amandi,se ne parla nella Bibbia,anche Goldoni nella Locandiera, fa cantare a Mirandolina "Viva Bacco, viva amore,l'uno e l'altro ci consola, uno passa per la gola/l'altro va dagli occhi al cuore, Bevo il vin, cogli occhi poi....faccio quel che fate voi".




Mirtill@


foto e fonte da web


24 commenti:

  1. Ciao Mirtilla.. anche tu di Palermo.. e poi amante della cucina :-) Piacere di conoscerti!

    RispondiElimina
  2. Non c'è festività a cui non dedichi fiumi di parole, complimenti per la curiosità che mostri e per le notizie che passi!!

    RispondiElimina
  3. la colpa è tua tù mi hai dato l'idea di un diverso san valentino e chiamiamolo un pò osè che fà ridere i polli, un completino appunto di lingerie di valentino, poi sarà da ridere chi è allergico o soffre il solletico! ciao ciao

    RispondiElimina
  4. ciao dolcezza!!!ti chiedo scusa se non ho ancora guardato il meme o vengo poco da te!!ma ho qualche problema e poco tempo!!!scusami !!!appena mi riprendo un po non manchero di seguirti di piu!!tvb!!!ciao un universo di baci

    RispondiElimina
  5. dimenticavo!!!buon san valentino!!!!che sia un giorno pieno di amore!!!ciao tesorino.

    RispondiElimina
  6. Complimenti davvero ma quante cose interessanti in questo post!!! Anche io adoro la cioccolata!!
    Baci Alessia

    RispondiElimina
  7. In una cena con tutte queste cose...non oso immaginare cosa potrebbe succedere.... :-O

    Un abbraccio!! ;-)

    RispondiElimina
  8. Ciao Mirtilla,
    dal momento che sono una povera spaiata, opterò per una bella spaghettata al pomodoro. :-|

    RispondiElimina
  9. grazie mille dama verde,anche i tuoi blog sono favolosi!!!
    mirtilla

    RispondiElimina
  10. grazie a te per la visita antonio

    RispondiElimina
  11. ci provo anicestellato,la curiosita'e'donna...
    kisses

    RispondiElimina
  12. Bella colpa che mi addossi!!!
    mi sa che tanto tanto non ti dispiace pero'..
    mirtilla

    RispondiElimina
  13. Cris tranquillo,a me fa sempre piacere averti qui e comunque il tuo blog ormai e'diventato il mio quotidiano preferito..
    ;D Mirtilla

    RispondiElimina
  14. Grazie Alessia,ti aspetto presto
    ;D Mirtilla

    RispondiElimina
  15. Andrea...innanzitutto buon compleanno...eppoi..preparale e mi saprai dire!
    ;D Mirtilla

    RispondiElimina
  16. Buongiorno Mirtilla, non sapevo che gli asparagi fossero considerati un cibo afrodisiaco.
    Io fino ad oggi li ho solo mangiati perchè sono buoni e mi piacciono, ma da oggi, sarà come dire, un pò diverso visto che ho la consapevolezza che, oltre ad essere buoni, sono anche afrodisiaci.

    Buon San Valentino!!!
    Gabry

    RispondiElimina
  17. Mirti, sei decisamente più brava di noi che nonostante abbiamo un blog chiamato Afrodita non ci siamo mai soffermate a parlare dei cosidetti cibi afrodisiaci :O Buon San Valentino, un bacione con lo schiocco, Cat

    RispondiElimina
  18. Per quanto mi riguarda io amo il piccante, per mio marito niente peperoncino, niente ostriche e figuriamoci gli asparici ma un bicchiere di vino, finalmente é il suo afrodisiaco.E per quanto riguarda i pistacchi e lo zenzero? Sono anch'essi catalogati nei cibi afrodisiaci. Baci Mariluna

    Spero che stavolta riesco ad inviartelo avevo provato stamattina e non ha funzionato.

    RispondiElimina
  19. e adesso che lo sai,cara Gabry....
    ;D mirtilla

    RispondiElimina
  20. Carissima mariluna,sui pistacchi e zenzero non ho trovato alcuna proprieta'afrodisiaca....potresti crearla tu..capisce a mme'!!
    ;D mirtilla

    RispondiElimina
  21. Ma che dici cara Cat!!!voi siete afrodita ogni giorno,io solo a San Valentino!!
    ;D mirtilla

    RispondiElimina
  22. quello che stavo cercando, grazie

    RispondiElimina

Utilizzando questo sito si accettano e si autorizzano i cookies necessari +Info OK