mercoledì 27 febbraio 2008

Episodio N°21-La Pastiera Napoletana


Nell'episodio N°21 di Angolocottura vi propongo il famosissimo e conosciutissimo dolce pasquale tipico napoletano:La Pastiera!!
Nell'episodio podcast conosceremo insieme le origini della pastiera
I primi produttori
La leggenda che lega la nascita della pastiera alla sirena Partenope
L'amore per la pastiera della regina Maria Teresa D'austria.
La ricetta della pastiera alla crema,variante della pasticceria amalfitana.
La ricetta tradizionale,qui sotto riportata,della pastiera

La ricetta per 2"ruoti"di 26 cm:
per la pasta frolla:
500 g farina 00
3 uova
200g burro
200g zucchero
1 limone

per il ripieno
200 g grano
400 g latte
400 g ricotta
300 g zucchero
150g canditi
zucchero a velo
5 uova
1 fialetta di acqua millefiori
1 fialetta di acqua fiori d'arancio
1 vanillina
2 limoni

[ Scarica l'episodio in Mp3 ] [ Download podcast ]

-Prepariamo una pasta frolla .
-Per prima cosa bisogna cuocere in un tegame il grano con il latte e la scorza di un limone,la vanillina e 1 cucchiaio di zucchero.
-La cottura del grano va dai 30 ai 50 minuti.
-In una grossa terrina lavoriamo la ricotta con lo zucchero,il tutto a mano,con un cucchiaio di legno,senza usare fruste elettriche.
-Aggiungiamo 5 tuorli battuti e 3 abumi montati a neve,la scorza grattuggiata dei limoni,le fialette di aromi e i canditi tagliati a cubetti piccolissimi.
-Aggiungiamo il grano,ormai freddo.
-Stendiamo in 2 dischi la pasta frolla.
-Ungiamo i due "ruoti" delle pastiere,ricopriamoli coi dischi di pasta frolla.
-Farciamoli col ripieno di ricotta e grano.
-Con la pasta rimanente formiamo delle strisce e decoriamo le nostre pastiere.
-Passiamo alla cottura,altra fase impoertante:le pastiere vanno cotte a fuoco lento,150° per 2 ore.
-Appena cotte le togliamo dal forno e le facciamo raffreddare,solo allora le possiamo spolverare con zucchero a velo.
Ecco il risultato finale,non male vero?


Mirtill@

35 commenti:

  1. Ma quanto hai scritto in questi ultimi giorni!
    La pastiera altro bel ricordo a pasqua la preparo così mettiamo a confronto le ricette di due napoletane!!

    RispondiElimina
  2. mmm Io adoro la pastiera!!! senza canditi però!!! Complimenti baci Alessia

    RispondiElimina
  3. che buonaaaaaa!!

    io ti offro da bere se tu mi dai una fetta d pastiera!

    affare fatto?

    RispondiElimina
  4. Voglio una fettona gigante...

    RispondiElimina
  5. Chiedo venia: non ho mai assaggiato la pastiera napoletana.

    Mirtilla mi piace il tuo blog, ti ho linkata. :)

    RispondiElimina
  6. Ma secondo te viene buona anche se cucinata da una piemontese doc che stra-adora la pastiera? Meglio che non mi cimenti va, vado a cucinare la bagna caoda...
    Buona giornata! ;)

    RispondiElimina
  7. accidenti si avvicina la pasqua, è tempi di pastiera, che bella che è, anche io la preferisco senza canditi come alessia, ciao

    RispondiElimina
  8. Classico intramontabile!! Complimenti Elga

    RispondiElimina
  9. Ah, mirti, se fossi stata la mia vicina di casa te ne avrei chiesto un pezzettino!!! Io l'adoro!!! Cat

    RispondiElimina
  10. a casa mia la ricetta è leggermente diversa, e usiamo il grano precotto. In tutti i casi è una vera delizia da leccarsi i baffi, che non ho visto che sono femmina ;)

    RispondiElimina
  11. Tra un pò tutti ci dobbiamo cimentare nella pastiera....grazie per la tua versione:-)
    Annamaria
    http://ipiaceridellavita.myblog.it/

    RispondiElimina
  12. Ejh sì sta arrivando Pasqua e con questa ricetta ne sento già il profumo della festa...

    RispondiElimina
  13. ci pensavo giusto ieri a prepararla poi ho fatto un altro dolce ehehehe ma devo trovare due ricette da abbinarci il grano per non rischiare di mangiare per una settimana intera il solito dolce ehehe

    RispondiElimina
  14. Ciao Anicestellato,ammetto che mi sono data piacevolmente da fare...
    aspetto la tua ricetta allora
    ;P mirtilla

    RispondiElimina
  15. Ammetto anche io Alessia,di amarla senza canditi e nn solo...spesso passo al setaccio meta'del grano!!!
    ma i miei la amano tradizionale..sono in maggioranza!!
    ;P mirtilla

    RispondiElimina
  16. con vero piacere Matt,solo che con la pastiera il margarita nn ci sta'molto bene..mi sembra piu'adatto un bel limocello fatto in casa!!
    ;P mirtilla

    RispondiElimina
  17. Prego Bk,si accomodi,tutta sua!!
    ;P mirtilla

    RispondiElimina
  18. Grazie mille Glitter..corro da te anche io
    ;P mirtilla

    RispondiElimina
  19. Laura..come usiamo dire a Napoli"stai in man all'arte!!"
    ti ci puoi cimentare eccome,e vedi che sarapiu'buona due volte!!
    ;P mirtilla

    RispondiElimina
  20. Ciao Gunther...eh,si avvicina eccome la pasqua!!!
    tu cosa ci proponi?sono curiosissima!
    ;P mirtilla

    RispondiElimina
  21. Grazie mille Elga,un bacione.
    ;P mirtilla

    RispondiElimina
  22. Cat,se eri mia vicina te ne preparavo una tutta per te!!
    ;P mirtilla

    RispondiElimina
  23. Anche io in passato ho usato il grano precotto,Nadir,solo che cucinandolo mi sembra piu'buono e tenero..credo sia impressione mia,ma visto che ci sto poco a farlo..
    ;P mirtilla

    RispondiElimina
  24. Ciao Annamaria...allora aspetto anche la tua ricetta!!
    ;P mirtilla

    RispondiElimina
  25. Ciao Daniela...Pasqua ormai e'alle porte!!
    ;P mirtilla

    RispondiElimina
  26. Verissimo Tatiana,io per fortuna sono circondata da molti amanti della pastiera,quando la apro ci riuniamo e raramente ne rimane un po'a fine serata!!
    ;P mirtilla

    RispondiElimina
  27. verissimo la golosissima era la regina io invece ho ripostato ricetta sicula buona giornata

    RispondiElimina
  28. Booooona la pastiera, ne voglio una fetta;-)

    RispondiElimina
  29. Ed ecco una fettona anche per te Sweetcook
    ;P Mirtilla

    RispondiElimina
  30. Ciao Mirtilla! Mia madre ci aggiunge la crema pasticcera e invece dei canditi misti mette solo il cedro. io lo trovo uno dei dolci piu' buoni che abbiamo in Italia. Il profumo che disprende la cottura in forno poi...non c'e' niente di piu' intenso! Complimenti.

    RispondiElimina
  31. adoro la pastiera....io la faccio un pò più alta e non metto i canditi....complimenti:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  32. necessita di verificare:)

    RispondiElimina
  33. oggi la ho fatta ma il ripieno si è gonfiato. vediamo che succede quando nspengo il forno...
    Il pastierista

    RispondiElimina

Utilizzando questo sito si accettano e si autorizzano i cookies necessari +Info OK