giovedì 12 aprile 2012

Chi dice che son difficili da digerire? peperoni all'insalata

Buongiorno e buon giovedi a tutte!!
Oggi un gran bel piatto,colorato,vegetariano,e che rappresenta proprio la bella stagione con questi colori intensi ed accesi!!!
Un contorno gustoso,ideale anche come piatto unico.
Ricordiamoci che i peperoni fanno davvero bene,sono ricchi di fibre e di vitamina C.
Il peperone contiene inoltre anche delle buone quantita'di magnesio e ferro,e mangiare verdure non puo'farci che bene.
Sfatiamo anche il mito della scarsa digeribilita'dei peperoni,io credo sia un fattore personale,specie se si privano i peperoni della buccia esterna,proprio la parte piu'difficile da digerire.

Peperoni all'insalata



ingredienti
2 peperoni gialli ed 1 rosso
aglio 
prezzemolo
olio evo
sale e pepe q.b



Questo piatto e'davvero molto povero,sono pochissimi gli ingredienti,qui la differenza viene fatta dalla qualita'stessa degli ingredienti.


Passiamo alla preparazione:
-Laviamo i peperoni ed arrostiamoli su una griglia o una bistecchiera in ghisa.
-Una volta ben arrostiti,e qui vi svelo il mio trucco personale,chiudo i peperoni nel classico sacco frigo da cucina,e li lascio raffredare per 1 oretta.
-Passiamo a pulire e privare della buccia esterna i peperoni,eliminiamo i filamenti bianchi ed i semini interni.
-Tagliamo a listarelle non molto sottili i peperoni.
-Sistemiamoli in una pirofila e condiamo con aglio tritato,abbondante prezzemolo sminuzzato,olio evo,sale e pepe.
Perfetta una bella spruzzata di limone.



Potete dare un tocco in piu'agiungendo delle belle olive verde snocciolate


Mirtill@


Per la realizzazione di questa ricetta ho utilizzato dell'ottimo olio evo Dante

5 commenti:

  1. eh io purtroppo non riesco a digerirli!

    RispondiElimina
  2. D'estate ne faccio scorpacciate!
    Buoni!

    RispondiElimina
  3. io li digerisco benissimo ,cucinati in questo modo poi li adoro ;)

    RispondiElimina
  4. Io li digerisco benissimo e li adoro!

    RispondiElimina
  5. Ottimi.. Adoro i peperoni ma il rischio di ritrovarmeli nei sogni è sempre presente..:-)

    RispondiElimina

Utilizzando questo sito si accettano e si autorizzano i cookies necessari +Info OK