martedì 15 novembre 2011

Gnocchi di patate con vellutata ai funghi porcini

Oggi non e'giovedi,lo so benissimo, ma come resistere agli gnocchi??
Io ne sono golosissima!!!
Piccola premessa,io preparo solo gnocchi di patate,ricetta ultratestata della Nonna Nenella,una delle sue eredita'culinarie che mi ha lasciato nel corso degli anni.
E proprio la frase"Giovedi Gnocchi"mi ha incuriosito,e su Wikipedia e'proprio riportato che nella tradizione culinaria italiana,romana nel dettaglio,che gli gnocchi rappresentavano il pranzo tipico del giovedi,piatto ricco in vista del magro del venerdi!!!

Gnocchi di patate con vellutata ai funghi porcini


ingredienti:

300 g patate
100 g farina 00
1 uova
sale e pepe qb


-Lessiamo le patate,peliamole e passiamole.
-Versiamo la purea di patate su un tavola da lavoro,mettendola a fontana,ed al centro uniamo la farina.
uova,sale e pepe.
-Impastiamo,senza esagerare,la pasta deve essere elastica ma mantenere la sua morbidezza.
-Tagliamo a pezzi la pasta,ricaviamone dei cordoncini che taglieremo a tocchetti.
-Possiamo lasciare cosi gli gnocchi,rigarli con una forchetta o con le dita.
-Gli gnocchi vanno lessati in acqua bollente leggermente salata,in media la cottura va dai 7 ai 10 minuti,e ci accorgiamo che questi sono pronti appena salgono a galla nella pentola.

Se avete poco tempo potete utilizzare degli gnocchi freschi pronti,nei supermercati sono disponibili diverse varieta'.



Per il condimento degli gnocchi ho ripiegato su una verdura tipicamente autunnale,una vellutata con funghi porcini secchi.


ingredienti
200 g champignon puliti ed affettati
50 g porcini secchi
brodo vegetale
burro
farina
prezzemolo


-Rosoliamo i funghi affettati fini in una padella con il burro,aggiungiamo i funghi secchi e copriamo con 3 mestoli di brodo caldo.
-Portiamo a cottura i funghi,quindi passiamoli al mixer.
-Se la crema di funghi risultasse troppo acquosa,aggiungiamo un paio di cucchiai di farina.
-Condiamo gli gnocchi con la crema di funghi ed abbondante prezzemolo


Mirtill@


Per la realizzazione di questa ricetta ho utilizzato:
Funghi porcini Inaudi
Piatto e sottopiatto Laboratorio Pesaro

15 commenti:

  1. Concordo, è sempre il giorno giusto x gli gnocchi!La tua versione è squisita, adoro i funghi, rendono tutto più goloso!Bravissima smack

    RispondiElimina
  2. Che delizia questi gnocchi! E che profumino...

    RispondiElimina
  3. a saperlo venivo a pranzo da te..adoro gli gnocchi!!! brava

    RispondiElimina
  4. che buooooooni e che fameeeee :)))

    RispondiElimina
  5. adoro gli gnocchi e come li hai conditi è davvero buonissimo :)

    RispondiElimina
  6. ma quanto rende la foto con il piatto fumante??? mmmh FAME!!! devo rifarla al più presto

    RispondiElimina
  7. ciao cara, quella vellutata!!!!!!! fa impazzire...baci.

    RispondiElimina
  8. Ciao Mirtilla, io non li preparo quasi mai ma quelli fatti in casa mi piacciono molto, complimenti i tuoi sembrano squisiti, un abbraccio, Alex

    RispondiElimina
  9. ogni giorno va bene per gli gnocchi! che saporiti devono essere con quella vellutata, hanno un magnifico aspetto! un bacione....

    RispondiElimina
  10. Vanno bene anche di mercoledì :-) sono sempre buoni! Poi con questo sughetto sono una specialità ! Bacioni

    RispondiElimina
  11. anche a me piacciono molto gli gnocchi, li mangio in gni salsa e i tuoi sono molto, molto invitanti.
    baci.

    RispondiElimina
  12. gnocchi tutti i giorni se così buoni:)

    RispondiElimina
  13. Anch'io sono golosissima di gnocchi...non smetterei mai di mangiarli!!!!

    RispondiElimina
  14. anche io sono golosissima di gnocchi... i tuoi sono meravigliosi

    RispondiElimina

Utilizzando questo sito si accettano e si autorizzano i cookies necessari +Info OK