mercoledì 30 marzo 2011

Campo fiorito di paccheri e cavoli

Una ricettina gustosa e semplice, con cui ho stupito mio marito alcuni giorni fa.
Piccola premessa, io non mangio cavoli ed affini,anshe se so quanto facciano bene alla salute,proprio non riesco a mangiarli..nn dico gustarli.
Quindi li preparo"ad occhio",senza assaggio per intenderci.
E cerco sempre qualche modo nuovo di portarli in tavola,ecco come nasce questa ricetta, dalla voglia di un sapore nuovo e..adattandomi con quello che si trova nel frigorifero!!!



                               Campo fiorito di paccheri e cavoli



ingredienti:
1/2 cavolo siciliano(quello verde per intenderci)
philadelphia
100 g paccheri de La fabbrica della pasta di Gragnano
sale e pepe q.b
olio evo




-Tagliamo a cimette e lessiamo in acqua bollente salata il cavolo.
-Una volta pronto mettiamolo in una terrina, non buttiamo l'acqua del broccolo in cui andiamo a cuocere la pasta.
-Nella terrina col cavolo mettiamo un filo d'olio,un cucchiaio da cucina di philadelphia,sale e pepe.
-Frulliamo con il mixer ad immersione.
-Condiamo la pasta con questa crema.
Prima di impiattare ho messo un po'di cremina sul fondo del piatto,essendo il pacchero un formato di pasta molto"calloso"tende a sembrare sempre poco condito.
-Decoriamo con le cimette di cavolo tenute da parte, una bella spolverata di pepe,ed ecco il nostro piatto pronto.


Con questo piatto partecipo al contest di Stefania, con il colore VERDE, e di Silvia


Mirtill@

32 commenti:

  1. che bella questa ricetta... facile e ottima!! Te la rubo!

    RispondiElimina
  2. bella, facile e velocissima questa pasta.... :)

    RispondiElimina
  3. wow!!!!! fantastici questi paccheri... li voglio li voglio!!!!

    RispondiElimina
  4. Bravissima, l'idea di un campo fiorito di cavolini mi piace :))) Bacino e buona giornata Angela

    RispondiElimina
  5. Belli da vedere e penso anche molto appetitosi nel gustarli, ciao.

    RispondiElimina
  6. Davvero molto invitante questa ricetta, neanche io preferisco i cavoli, però questa ricetta è davvero ottima!!!

    RispondiElimina
  7. Mirtilla, a noi invece piacciono da impazzire i cavoli ed affini e li sto cucinando spessissimo in questo periodo, quindi ben venga la tua ricetta! Ho letto il tuo consiglio, cercherò di godermi tutto il riposo che posso allora, ti credo quando dici che dopo sarà impossibile. Raffaele adesso ti lascia dormire un po' di più?
    Bacioni
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  8. mado' che fameeeeeeeee!!!!doppia porzione please???!!baci

    RispondiElimina
  9. Che bel nome che hai scelto x questa ricetta...già solo quello invoglia, poi la ricetta ancora di più. A me i cavoli piacciono tanto. Un bacio

    RispondiElimina
  10. Wow, un gustosissimo primo piatto, complimenti!

    RispondiElimina
  11. Mi ispira proprio tanto questa ricetta..brava!!
    Come faccio a diventare una tua lettrice fissa? Se vieni a trovarmi mi fa tanto piacere :-))
    Vale

    RispondiElimina
  12. stupenda questa pasta! complimenti!

    RispondiElimina
  13. Ru broccolo siciliano.. io cavolfiore.. buona la tua pasta!!!!!! smack!!!!

    RispondiElimina
  14. Alla faccia che non ti piacciano i cavoli e company ^_^ ricettina da leccarsi i baffi!

    RispondiElimina
  15. Complimenti per l'idea molto originale!
    Baci

    RispondiElimina
  16. Stupendo!! Con quella bella cremina è da acquolina!!! Bravissima cara! Un bacione.

    RispondiElimina
  17. Una pasta deliziosa!!
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  18. Molto buono questo primo piatto.
    Baci.

    RispondiElimina
  19. e mica male come idea!
    cavoli che buono!

    RispondiElimina
  20. Fantastica...e io invece i cavolfiori li mangio!!!!

    RispondiElimina
  21. che golosa questa pasta!! bravissima!
    :-)

    RispondiElimina
  22. un piccolo appunto. il cavolo siciliano non è questo, ma quello verde scuro, chiamato anche sparacello. Comunque sia, la ricetta è molto gustosa! L'ho già inserita nell'elenco partecipanti. Grazie mille! Stefania

    RispondiElimina
  23. Ricetta semplice e veloce!! Hai mai assaggiato
    il cavolfiore impanato e fritto?
    Forse cambi idea...

    RispondiElimina
  24. Ciao! complimenti per l'originalità.
    questa ricetta è perfetta per il mio contest"mangiare con gli occhi:decoriamo con frutta e verdura". Se ti va di parteciparci passa ad iscriverti.
    www.lapappalpomodoro.com

    ciao Silvia

    RispondiElimina
  25. facile e da copiare, posso? Un bacione e buona giornata....

    RispondiElimina
  26. piuttosto cavoli fioriscono dai paccheri..il paradiso dei foodblogger!!!!ahahha brava

    RispondiElimina
  27. grazie a tutti per i vostri meravigliosi commenti,mi scuso se non riesco spesso a rispondere a tutti,ma il tempo con i piccoli e'spesso tiranno!!

    RispondiElimina
  28. eheheheh
    ciao Mirtilla, non è affatto una ricetta del cavolo. anzi. è autenticamente genuina.
    mi piace molto.

    ^__________^

    RispondiElimina
  29. Ciao e in bocca al lupo per la tua ricetta!

    RispondiElimina

Utilizzando questo sito si accettano e si autorizzano i cookies necessari +Info OK