giovedì 9 settembre 2010

Mulignane a fungitiello

Questo piatto l'ho chiamato proprio per come e'conosciuto a napoli, e'infatti uno dei contorni piu'amati e puo'essere anche utilizzato come base per condire primi piatti.
Unico grande difetto, chiama il pane!!!
Eh si, inutile negare, la morte delle melanzane a funghetto e'l'essere accompagnate da un bel filone di pane caldo e croccante!!!
ingredienti
2 melanzane
6 pomodori rossi rossi
aglio
basilico
peperoncinoolio di semi
-Prepariamo una bella salsetta facendo rosolare lo spicchio d'aglio con olio,ovviamente poi eliminiamo l'aglio.
-Aggiungiamo i pomodori a pezzetti ,regoliamo di sale,peperoncino e tanto basilico.
-La salsetta deve cuocere poco, 10 min sono piu'che sufficienti.
-Intanto tagliamo a pezzetti le melanzane, a dadini piuttosto grossi, mettiamole a bagno in acqua e sale in modo che perdano il loro sapore amarostico.
-Laviamo le melanzane e premiamole per bene in modo che perdano acqua, quindi friggiamole in olio di semi.
-Quando sono ben dorate aggiungiamole al sugo e lasciamole cucinare per altri 10 minuti.

La ricetta originale vuole che si cuociano prima le melanzane, e che in parte del loro olio di frittura si prepari la salsina.
Potete immagginare che il gusto in tel caso e'decisamente piu'"pesante"quanto piu'saporito.

Mirtill@

9 commenti:

  1. Mirtillina che bella la nuova grafica!!! buonissima questa ricettina1 baci

    RispondiElimina
  2. Buonissime!!!! adoro le melanzate fatte così!!!!
    bravissima

    ciaoooo

    RispondiElimina
  3. Buonissime queste melanzane.

    ciao

    RispondiElimina
  4. semplice e delizioso...complimenti...un bacio

    RispondiElimina
  5. Uaaaaa! Io ho sempre buttato tutto in padella, insieme, ecco perchè mi riescono un po' insipide...non sapevo andassero fritte a parte!

    RispondiElimina
  6. ossignur io le ho sempre fatte... forse non sempre ci metto il basilico (dipende se ce l'ho fresco o meno) e non sapevo che fosse una ricetta tipica napoletana! Ma che bello!!!! :-)))

    RispondiElimina
  7. @micaela:grazie tesoro!!!

    @dario:grazie mille zietto :)

    @alice4161:eh si, una tira l'altra!!

    @alialexa2006:grazie mille, sempre gentilissima ;)

    @gellis:nella cucina napoletana la frittura nn puo'mancare!!!provale friggendole a parte e fammi sapere :)

    @madama bavareisa:hai visto?a palato hai centrato un nostro piatto tipico :)

    RispondiElimina
  8. che mi hai ricordato adesso cara Mirtilla...uno dei miei preferiti piatti napoletani che mangiavo spesso proprio a napoli dalla zia e poi trasmessomi e ripetuto mille e mille volte, una delizia :)))

    RispondiElimina
  9. Buonissime tesoro, io le faccio in bianco ma anche al pomodoro sono stupende!!! buona Domenica cara...:-))

    RispondiElimina

Utilizzando questo sito si accettano e si autorizzano i cookies necessari +Info OK