domenica 17 gennaio 2010

Stuzzicheria a stelle e strisce!!!

stavolta stelle e strisce sulla tavola di AngoloCottura!!!!

Vi ripropongo,visto che li h ripreparati, i classici ed immancabili Anelli di Cipolla Fritta, ovvero gli Onion Rings


Ingredienti:
2 grosse cipolle bianche
acqua
farina
olio per friggere
sale.
-Tagliamo ad anelli abbastanza spessi la cipolla, separiamo tutti gli anelli e teniamoli in un piatto.
-Prepariamo una pastella mescolando assieme la farina con acqua,un filo d'olio e sale.
-Passiamo nella pastella singolarmente gli anelli di cipolla e friggiamoli in olio bollente.
Tutto il segreto della buona riuscita del piatto sta nell'utilizzare la cipolla giusta, niente scalogni o cipolle di Tropea (anche se saporitissime, lo so....) qui va impiegata la classica cipolla bianca, di dimensioni medio/grandi!!!!

Mirtill@

17 commenti:

  1. Mi piacciono tantissimo le fried onions!!!!Buon W.E.

    RispondiElimina
  2. Madoooo!!! che buoni, io ne vado pazza, fortunatamente anche il mio ragazzo cosi quando li mangiamo nessuno si lamenta dell'alitino dell'altro! ^_^
    Buoni buoni buoni!

    RispondiElimina
  3. Non ho mai visto una cosa del genere.. è un'idea bellissima. Adoro le cipolle. Clementina

    RispondiElimina
  4. Lo sai che non li ho mai fatti?!!sicuramente sfiziosi.


    complimenti

    RispondiElimina
  5. Hai fatto bene a specificare che non vanno bene le cipolle di tropea, noi in casa abbiamo solo quelle e dal momento che ci è venuta la voglia di anelli di cipolla, ci saremmo cimentati. Rimandiamo la preparazione a domani, gli anelli di cipolla fritti sono golosissimi!
    Baciotti da Sabrina&Luca e buona domenica

    RispondiElimina
  6. Sarebbero la felicità di mio marito. baci baci

    RispondiElimina
  7. Che spettacolo! Mi ricordano la splendida serata che ho trascorso diversi anni or sono a Disneyland Parigi, al Buffalo Bill Wild West Show, dove, alla cena spettacolo, tra le tante leccornie tipiche del vecchio West, servivano anche questi buonissimi anellini! Grazie del bel ricordo che mi hai regalato...baci! :-)

    RispondiElimina
  8. Non l'ho mai mangiata, lo ammetto, tranne in un ristorante indiano tanti anni fa...a me piacciono le cipolle, eppure a Roma non è un piatto che si usa, almeno, non mi pare...però devono essere buone, perchè non provarle??

    RispondiElimina
  9. O mamma.....tu non immagini la quantità che saprei ingurgitare di questa delizia....
    per me....meglio del caviale!!! ;-9
    SLURPPPPPP
    Bacioni

    RispondiElimina
  10. uhhhhhhh che buoni...ma ho sempre pensato che ci volesse molta pazienza per prepararli! un bacione

    RispondiElimina
  11. Ciao!!!io li mangiavo sempre quando vivevo negli usa...Mi hai fatto tornare in mente dei bei ricordi ...grazie !

    RispondiElimina
  12. Mmmmmmmmmmmmmmmmmmmh che buoni!!! Immagino il sapore!!!
    Baci

    RispondiElimina
  13. Daniela, Windsor7 febbraio 2010 23:43

    Sono bellissimi e perfetti. Brava. Adoro gli onion rings! Questa me la segno. Grazie.

    RispondiElimina

Utilizzando questo sito si accettano e si autorizzano i cookies necessari +Info OK