giovedì 11 dicembre 2008

E se frullassimo...la ricotta?

Oggi ricotta!
eh si, perche'la impiego solo per cucinare, non mi piace cosi, semplice semplice, come un po'tutti i formaggi, che mangio pochissimo.

Quando mi avanza son felicissima perche'posso impiegarla per qualche dolcetto, ed oggi addirittura la frulliamo, come vuole una ricetta poco nota, ma buonissma, della cucina afgana.
Ingredienti per 4 persone
200 g Ricotta
100 g uvetta Sultanina
100 g Canditi
Acqua Di Fiori D'arancio
100 g Cioccolato fondente
Brandy

-Frulliamo la ricotta con l'acqua di fiori d'arancio, l'uvetta ammorbidita nel brandy tiepido e strizzata. e i canditi.
-Facciamo sciogliere a bagnomaria la cioccolata, a fiamma bassa facendo attenzione a non bruciarla;uniamo il brandy che abbiamo usato per ammorbidire l'uvetta.
-Dividiamo la ricotta in 4 coppette, versiamo su una colata di cioccolata bollente e godiamoci questa meraviglia.

Mirtill@

foto da web

37 commenti:

  1. Da proporre assolutamente a mio marito: ne impazzirà. Ho visto che hai dato una nuova veste al tuo blog, brava, mi piace anche se ero abituata a vedere il tuo bel viso sorridente!!! :-))

    RispondiElimina
  2. grazie elena,ma era da parecchio che volevo aggiornarlo,ho preso spunto da un tema natalizio
    cosi a fine feste vedremo per una nuova veste.
    un bacione

    RispondiElimina
  3. Ma è una meravilgia davvero!
    Io adoro la ricotta anche da mangiare così, nuda e cruda.
    Un abbraccio
    Betty

    RispondiElimina
  4. Mirtilla, sbaglio o ti stai specializzando in cucina afghana??? Questa ricetta l'ho fatta spesso anch'io, sostituendo l'acqua di fiori d'arancio, che non trovo, con liquore all'arancia ed è davvero buonissima!!!!

    RispondiElimina
  5. Otterremmo il dessert preferito di mio fratello!!

    RispondiElimina
  6. ma che goduria questa ricettina?? semplicissima ma così originale!!
    la cucina afghana è tutta così? perchè altrimenti cominciamo a sperimentarla anche noi....
    un bacione

    RispondiElimina
  7. buonissimi i dessert alla ricotta:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  8. buonissimo!la ricotta mi piace moltissimo..grazie per questa ricettina!!!!
    hai infilato una veste tutta nuova per le feste!!!stai benissimo!!ciao ciao

    RispondiElimina
  9. mamma che bontà!!!! buonaaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  10. semplicissima e sicuramente buonissima :D
    brava mirtilla ^_^

    RispondiElimina
  11. mai provata la ricotta così. Un bacione

    RispondiElimina
  12. Frulliamo frulliamo!che bontà questa cremina..e che festoso il new look!

    RispondiElimina
  13. Cara Mirtilla! complimenti per la nuova veste grafica natalizia! hai fatto davvero un gran bel lavoro! :D

    RispondiElimina
  14. Complimenti cara Mirtilla, questo di frullare la ricotta non l'avevo mai
    sentito, le novità sono sempre belle.
    Devo ammettere che la modifica del tuo blog mi piace tantissimo, senza tanto guardare vedo subito da dove vengono i vari commenti,e poi vedo più spesso il tuo bel faccino sorridente:-)

    RispondiElimina
  15. Io che invece la ricotta già la adoro da sola, in questa versione potre mangiarne a chili! Baci

    RispondiElimina
  16. ciao cara!!! bellissima la nuova veste del blog!!! troppo buona la ricotta frullata così come la proponi tu!!! mi piacciono i desserts veloci! baci

    RispondiElimina
  17. che bella ricettina,veloce e semplice!!adoro i dolci al cucchiaio :-)

    RispondiElimina
  18. Mi lecco i baffi solo solo al pensiero di una bella cucchiaiata di questa ricotta special!!!!
    Brava Mirty!!!
    Very goooooooooooddddddd
    Bacini

    RispondiElimina
  19. oggi ho trovato una ricotta stupenda....bello il nuovo look

    RispondiElimina
  20. Bè, la ricotta è una di quelle cose che ho sofferto non poter più mangiare dopo aver scoperto la mia intolleranza.. che buona è.... anzi.. "era" sigh!

    RispondiElimina
  21. non ho mai mangiato cosi la ricotta è da provare sembra molto buona!baci..

    RispondiElimina
  22. Sembra veramente una golosità. naturalmente per me senza uvetta!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  23. mmmmmmm che golosita,davvero buonissima!!!baci e complimenti per la nuova immagine:-)

    RispondiElimina
  24. Vogliamo parlare della ricotta mista allo zucchero quando si prepara la pastiera?? che meaviglia la adoro, questa ricetta è sublime, brava

    RispondiElimina
  25. Deve essere deliziosa: ho terminato oggi l aricotta che avevo in frigo, ma la riconmprerò ....
    Ciao

    RispondiElimina
  26. fantastica Mirti!! che bell'idea!!!! un bacione e buona serata!!

    ღ Sara ღ.

    RispondiElimina
  27. Semplice, profumata e da assaporare a occhi chiusi. Cosa c'è di meglio? Ciao Ciao Roberta

    RispondiElimina
  28. La cioccolata fondente..... mmm troppo buona!!! :) slurp!

    RispondiElimina
  29. Buonissima la ricotta, a me piace dappertutto, da sola o in compagnia, nel dolce e nel salato...si vede che l'adoro? :)

    RispondiElimina
  30. uhh mi riocorda unn po' il ripieno dei cannoli siciliani,no? Per cui, tra l'altro, vado matta!!!

    BAcio Castagna

    RispondiElimina
  31. @betty:grazie mille cara

    @onde:eh si cara,sai che ho una passione per la cucina etnica?quindi conosco parecchie ricettine.
    per l'acqua di fiori d'arancio anche io non la trovo spessissimo,ne faccio incetta a Napoli nel
    periodo pasqual,viene utilizzata per lapastiera ;)

    @michela:e'anche bello semplice ;)

    @manu e silvia:la cucina afgana ha mille volti,passa da pianti fortissimi all'utilizzo di alimenti
    delicatissimi,sono sicura che possa piacervi

    @unika:grazie annamaria

    @simo:thank!!

    @chiara:grazie mille per tutti i complimenti,un abbraccio

    @manu:grazie stella

    RispondiElimina
  32. @cinzia cipri':grazie mille

    @pizzicotto:allora adesso nn sei scusata!!

    @night:grazie mille,ci voleva proprio questo new look!!

    @mapo:grazie mille mapo,che presento ufficialmete a tutti voi,e'il mio maritino!!

    @tomaso:grazie mille tomaso,sono davvero felice che ti sia piaciuto il lavoro nato in una
    notte di "insana follia"
    un bacione

    @roxy:concordo!!

    @micaela:grazie mille tesoro!!mamma quanti complimenti...

    @vale:grazie cara

    @fantasilandia:grazie mille carissima

    @lo:thank gallinella ;)

    @claudia:mi spiace ciccia,e'brutto avere intolleranze.

    @mary:grazie mille mary :)

    @manuela:ti confesso che nemmeno io mao uvetta e canditi

    RispondiElimina
  33. @dolci a go..go:grazie mille imma

    @anicestellato:e parlianome!!!
    mi fa morire la pastiera ;)

    @lenny:grazie mille

    @sara:grazie saretta bella!!

    @roberta e chiara:grazie mille ragazze

    @anna:e si,con quella abbondo sempre!

    @sweet:ammetto che anche nel salato rende

    @castagna:ricordi benissimo ;)

    RispondiElimina
  34. Ciao Mirtilla ...io a differenza tua vivo per gustare i formeggi...ehehehhe anche se il medico me li ha tassativamente vietati....ahahahhaa!!!
    La tua ricettina è davvero ottima...un po' come la mia crostata di ricotta solo che tu la metti nelle coppette...mmmmhhhhh squisitissima....brava!!!!
    Ciao Lidia

    RispondiElimina
  35. particolarissima questa ricetta! bacioni

    RispondiElimina
  36. Ciao mirtilla!
    Veste natalizia ehhh....carinissima :D
    e pure le ricette!
    Buon WE
    Carla

    RispondiElimina

Utilizzando questo sito si accettano e si autorizzano i cookies necessari +Info OK