mercoledì 8 ottobre 2008

Arte e sessualita'in cucina

Quando si parla di arte,mi trovate sempre curiosa e presente....
se poi in qualche modo quest'arte arriva anche in cucina,non posso esimermi dall'interessarmi e coinvolgervi nelle curiosita'a cui do instancabilmente caccia e che vi fanno tanto sorridere.
Le opere che vi propongo e che rappresentano degli ogetti di quotidiano quanto particolare utilizzo,sono ideate e create da Mario Filippona,che espone la sessualita'in cucina,vista come opera d'arte e nel contempo anche fonte di arredo.

Queste immaggini rappresentano un mobile bar,dalla forma indiscutibile,ovviamente ampio e capace di contenere sia bottiglie che bicchieri.


Di seguito un inconfondibile omaggio alle"baccanti",un portafrutta in legno dai "piedi"molto particolari.


Chiudiamo la carrellata con un simpatico porta vino e calici,imperdibile per gli amanti fetish....


Se amate il genere potrete assistere ad una particolarissima esposizione in Belgio,dal 21 novembre 2008 al 7 dicembre 2008 al Cultureel Centrum:gathuis,gasthuisstraat 223200 Aarschot.

Mirtill@

24 commenti:

  1. ihih fantastici!! sei incredibile! le scovi tutte tu le news ^_^

    RispondiElimina
  2. HI HI HI le trovi tutte tu! un bacione

    RispondiElimina
  3. Mirtilla, sessualità in cucina?..WOW!!!..il video delle fragole che ho postato ti ha fatto bene..eh eh eh..
    Ciaoooooooooo

    RispondiElimina
  4. Mi fanno senso... le zampe con i tacchi a spillo!

    RispondiElimina
  5. Mirtilla... SEI UN MITO!
    ma dove le scovi tutte queste cosette, troppo forte.
    Era da un po' che mancavo (porca mucca) e andiamo con ordine:
    - i tuoi ferrero roches: Fantastici!
    - il tuo mojito: Strepitoso (tanto più che io l'ho bevuto a Cuba e so' quando è fatto bene!).
    Insomma: brava, brava, brava e in più riesci sempre a farmi sorridere... ma che vuoi di più dalla vita? Un ferrero Tuo?
    Bacioni.
    bab

    RispondiElimina
  6. Mirtillina ma sai che mi fanno un po' senso le tette che apri per meterci el bottiglie...rabbrividiamo! un bacione

    RispondiElimina
  7. mmmmm...naturalmente il tutto in una casa senza bambini .... sai i perchè e i percome!!!!!!
    Brava le potevi scovare solo tu!
    Marty

    RispondiElimina
  8. Mi ricorda un vecchio cartone animato giapponese, dove il robot femmina apriva le tette e uscivano i missili! Qui escono i prosecchi! Bello!

    RispondiElimina
  9. ha sicuramente avuto problemi da piccolo chi le ha costruite..

    come chi le ha postate!
    hihihihiih

    RispondiElimina
  10. decisamente...inusuali sara ;)

    RispondiElimina
  11. eh davide,la fragole mi hanno ispirato ;)

    RispondiElimina
  12. grazie barbara!!!
    che bello sapere che ti faccio sorridere ;
    un bacione grande

    RispondiElimina
  13. ti immaggini marty...una casa con censura..che non sia cosi quella della hengher?

    RispondiElimina
  14. lo ricordo raffaella!!!
    era yattamam!

    RispondiElimina
  15. hahhaa matt!
    odioso
    grrrrrrrrrrrr

    RispondiElimina
  16. dici gunther?...potrebbero in effetti

    RispondiElimina

Utilizzando questo sito si accettano e si autorizzano i cookies necessari +Info OK