mercoledì 21 maggio 2008

Dalla dispensa di Mirtilla

Oggi ho deciso di svelarvi un segreto di famiglia,una di quelle ricette che ci tramandiamo di madre in figlia,scritta a caratteri fitti nella vecchia ed usuratissima agendina della nonna.
Prepariamo le melenzane sott'olio


Io ho utilizzato 2 kg di melanzane e ho ricavato 4 barattoli di melenzane,le ho sbucciate,tagliate a filetti e messe in una capiente recipiente.
Ho cosparso le melanzane con abbonadante sale grosso e coperte con un piatto su cui hopogiato un peso(nel dettaglio un grosso recipiente d'olio).
Le facciamo riposare per 24 ore,quindi le togliamo dal sale e le premiamo tra le mani con molta forza.
Rimettiamo in un contenitore le melenzane e le copriamo completamente con aceto.
Dopo ulteriori 24 ore le torniamo a premere quanto piu'possibile.
Condiamo le melanzane con olio di oliva,origano,peperoncino fresco sbriciolato,ed aglio tritato finissimo.
Lasciamole riposare nel nostro recipiente per un paio d'ore,quindi mettiamole nei barattoli sterilizzati e coprire di olio.
Le nostre melanzano sono pronte,si possono mangiare dopo 15-20 giorni dalla preparazionee se riusciamo a conservarli bene possono durare anche un annetto...ammetto che a menon sono durate piu'di 3 mesi!!

Mirtill@

63 commenti:

  1. che buone le melanzane sott0olio...anche io a settembre le ho fatte...ma son gia finite:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  2. Ciao Mirtilla! Che bello le melanzane sott'olio! Anche mia madre le preparava come altre verdure...mi fai tornare indietro negli anni...noi però le facciamo con la buccia...ma devo ricominciare a farle perchè sono buonissime e ti risolve il problema dei contorni quando non nè hai...
    Ciao a presto

    RispondiElimina
  3. wow questo segreto mi piace tantissimo...adoro le melanzane sott'olio....da fare quest'etate!! ciao bella mirtillina

    RispondiElimina
  4. La dispensa di Mirtilla è piena di meraviglie succulente!!! Ne mangio tantissime di melanzane così, però confesso che le compero già pronte. A casa mia hanno vita breve! Ciao

    RispondiElimina
  5. In frigo ho due melanzane ma penso di fare la torta di melanzane con la pasta sfoglia,mi hai fatto venir voglia...dopo vado acquistare il resto degli ingredienti..buon pomeriggio

    RispondiElimina
  6. Buonissime le melanzane sott'olio. Le ho fatte lo scorso anno però le mie "ciucciavano l'olio" in continuazione ed ero costretta a rimboccarle d'olio almeno settimanalmente. L'ultimo vasetto aperto era olio con :-( Baci Laura

    RispondiElimina
  7. Bravissima e grazie per aver svelato il "segreto di famiglia".
    :-D vorrei averne uno anche io ma mia madre è sempre stata un'appassionata dei 4 salti in padella :-D che ci volgiamo fare !
    Un bacio
    Silvia

    RispondiElimina
  8. Beh i miei hanno piantato tante belle piantine di melanzane, quando sarà ora di raccoglierle quasi quasi ci provo anche io a farle:)

    RispondiElimina
  9. Bboniii i sott'olii...a me fanno impazzire i pomodori secchi sott'olio!

    RispondiElimina
  10. oggi sono io che ti lascio un super bacio azzeccosissimo!!!!!!ciao tesoro!!!

    RispondiElimina
  11. che buone che sono, mia mamma me le prepara sempre!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  12. Anche a casa mia si fanno sempre!!!

    RispondiElimina
  13. Quanto mi piaccionooooooo, io le cuocio nell'aceto ma la prossima volta proverò a farle a crudo come le tue, buonissimeee

    RispondiElimina
  14. che buone! ci credo che durano poco!
    baci

    RispondiElimina
  15. Ma ora, con questo SEGRETO SVELATO...non è che ti diseredano??? O_o .... ;-)

    Un abbraccio....

    RispondiElimina
  16. buone le melanzane così...hheheeheh mai fatte!!! ti mando un bacetto perchè sei prorpio brava! ciao Pippi

    RispondiElimina
  17. son buone si annamaria..col pane..mmmm

    RispondiElimina
  18. ciao carla
    anche io a volte le ho preparate con la buccia,cosi pero'le trovo piu'gustose
    un bacione

    RispondiElimina
  19. e allora preparale al tuo bel pollastrello!!

    RispondiElimina
  20. ciao stefano
    anche a me capita di comprarle,ma fatte in casa sono un'altra cosa ;)

    RispondiElimina
  21. eh nuvoletta,,,con due melanzane vengono pochette..

    RispondiElimina
  22. eh nuvoletta,,,con due melanzane vengono pochette..

    RispondiElimina
  23. ciao laura
    anche le mie prime esperienze erano scoraggianti...
    per fortuna son diventata piu'pratica;)

    RispondiElimina
  24. ciao silvietta bella...
    allora te sei l'esperta dei 4 salti in padella..sempre esperienza e'!!

    RispondiElimina
  25. benissimo pamy,in bocca al lupo ;)

    RispondiElimina
  26. buonissimi anche quelli baol ;)

    RispondiElimina
  27. nell'aceto ele?devi passarmi la ricetta allora ;)

    RispondiElimina
  28. eh lo so manu..tanto tempo per prepararle,eppoi..

    RispondiElimina
  29. tranquillo andrea,nn credo...spero..

    RispondiElimina
  30. grazie mille pippi,dolcissima!!

    RispondiElimina
  31. stampata! grande mirtilla cercavo proprio na bella ricetta come questa, in attesa delle melanzane dell'orto le faccio con quelle del mercato :-) baci Ely

    RispondiElimina
  32. a me manco tre mesi duravano :-)
    ciao

    RispondiElimina
  33. Grazie per aver condiviso con noi questa preziosa ricetta. A buon rendere;-)

    RispondiElimina
  34. Che buooone Mirty! :-p adoro le melanzane!

    RispondiElimina
  35. buone questeeeee con una bella dose di pane abbrustolito gli farei una bella festa :P
    un abbraccio!

    RispondiElimina
  36. eccolo un blog di ricette lo linko sicuramente! ;-)

    RispondiElimina
  37. Boooone!
    Mi piacciono anche quelle che prepara mia nonna, ma quelle che prepara in Calabria il papà di una mia amica non le batte nessuno.

    RispondiElimina
  38. Ok sarà uno dei miei prossimi post, baci!

    RispondiElimina
  39. Ciao, se passi da me c'è una sorpresa per te;)

    RispondiElimina
  40. Ciao Mirtilla, passa a trovarmi. Ciao

    RispondiElimina
  41. i saw your blog and i get awesome information ,
    i tell you seriously ,
    no sentences or no words i get to write after i saw your blog , nice blog , i suppose are you very busy with your work ,these lines is saying by your work , nice work you have done.

    keep it up in forward direction

    god bless you
    take care
    have a good day
    sweet dreams
    god bless you
    i hope i get reply from you
    and
    keep in touch byeeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  42. grazie mille Ely,sono davvero felice che ti sia piaciuta ;)

    RispondiElimina
  43. eh gianluca...e'il principio che conta..

    RispondiElimina
  44. ma grazie mille sweet!!
    baciotti

    RispondiElimina
  45. thank arietta...in primis il sapore

    RispondiElimina
  46. grazie mille nespolina cara ;)

    RispondiElimina
  47. buone si glitter,i sapori calabresi poi,...

    RispondiElimina
  48. che belle queste melanzane! sai che non ho mai provato? hanno un aspetto invitantissimo!
    ciao Mirty!

    RispondiElimina
  49. Bellaaaaaaaaa....lo sai che ne parlavo l`altro giorno di queste melanzane.....sono buonissime! grazie appena saro` a palermo le preparo...senti ma che melanzane hai usato quelle tonde vero?le tunisine......

    RispondiElimina
  50. anche a me riescono molto bene ma le condisco solo con prezzemolo e aglio. l'aceto le rende molto stuzzicanti, è vero, e inoltre minimizza il rischio botulino. o no?:-)

    RispondiElimina
  51. deci provarle cicciuzza,facili da fare..e che sapore!!

    RispondiElimina
  52. ciao antonella
    ho usato le melanzane lunghe,viola scure,nn le tunisine che per me sono troppo spugnose ;)
    un bacione

    RispondiElimina
  53. ciao araba
    eh si l'aceto"sterilizza"per benino,io le condisco come descritto per il sapore pero'..

    RispondiElimina

Utilizzando questo sito si accettano e si autorizzano i cookies necessari +Info OK