domenica 4 maggio 2008

Baba'al limoncello

Oggi voglio iniziare in maniera speciale la settimana, condividendo con tutti voi la ricetta vera, reale e rappresentativa della mia citta'... aprite le orecchie, rimboccatevi le maniche... come diceva Bennato "e'asciut pazz'o'padrone!!" ..oggi vi svelo come preparare un bel baba'!!! Nello specifico vi propongo la versione del Baba'al limoncello che prepara mia mamma.


Ingredienti:
Per il baba'
300 g Farina 00
50 g. zucchero
100 g burro
6 uova
un pizzico di sale
latte
1 cubetto di lievito di birra
Per lo sciroppo:
0,500 l d'acqua
50 g zucchero
2 bicchieri di limoncello
la buccia di un limone

-Prendiamo 75 g di farina e impastiamola con il lievito di birra che abbiamo sciolto in un mezzo bicchiere di latte tiepido.
-Lasciamo lievitare il tutto in una terrina coperta da un panno di lana (cosi lievita piu'velocemente).
-Dopo 30 minuti uniamo le uova precedentemente sbattute con lo zucchero, il burro sciolto, un pizzico di sale e la farina a poco alla volta.
-Lavoriamo a lungo l'impasto,se abbiamo il bimby o delle impastatrici possiamo aiutarci,fino ad ottenere una pasta morbida.
-Versiamo l'impasto nel tipico stampo da baba',ungiamolo di burro e spolveriamolo di farina e un po' di zucchero.
-L'impasto deve occupare lo stampo fino ad 1/3 della sua altezza.
-Ricopriamolo nuovamente con un panno di lana e rimettiamolo a lievitare.
-Inforniamolo solo quando avra' raggiunto tre quarti dell'altezza dello stampo,di media dopo 1 ora e mezza di lievitazione.
-La temperatura del forno deve essere prima molto bassa,permettendo cosi al baba'di gonfiarsi al massimo, eppoi un po'piu'alta,tipo 180°.
-Sforniamo il baba'solo quando e'tiepido,e molto delicatamente.
-Nel frattempo facciamo bollire l'acqua con la buccia del limone fresco tagliata fine e lo zucchero. -Quando lo sciroppo sara' quasi freddo uniamo il limoncello,ricordiamo che e'un liquore ed aggiungerlo caldo fa perdere molto del sapore.
-Con questo sciroppo bagnaimo ripetutamente il baba' fino a quando non lo assorbira' completamente.
-Guarniamo a piacere, con fragoline e panna,cioccolato o crema pasticcera d frutta.

Io...ammetto di preferirlo senza ulteriori aggiunte,nella versione aromatizzata al limoncello,invece che al rum,il sapore di limoni e'gia'molto intenso.

Mirtill@

17 commenti:

  1. io il babà lo faccio e mi riesce bene...proverò presto la tua bagna al limoncello:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  2. Ciao!! Come vedi ho ricambiato volentieri la visita....ma che faccino sempitico che hai!! Simpatico anche il tuo blog, molto interessante...un bacio e buona giornata!!!!

    RispondiElimina
  3. decisamente!!e non sai che sapore...

    RispondiElimina
  4. allora devi provarlo annamaria!!

    RispondiElimina
  5. ma che buona che sei lilith!!!
    benvenuta

    RispondiElimina
  6. accidenti che babà, noi purtroppo non abbimo questa tradizione ma quando vado a Napoli ci do dentro

    RispondiElimina
  7. mizzega che babbà...strepitoso come tutte le altre cose buone che hai messo questa settimana mentre non c'ero! smuacks

    RispondiElimina
  8. e se ti dicessimo che non abbiamo mai assaggiato un baba' chissà cosa ci siamo persi.....
    buona settimana fico&uva

    RispondiElimina
  9. Mmmmh...sembra buono...la mia pigrizia ora combatte con la golosità...

    RispondiElimina
  10. bellissimo il tuo baba'! complimenti mirtilla

    RispondiElimina
  11. ne ho approfittato gallinella ;P

    RispondiElimina
  12. fico ed uva..non siate blasfemi!!

    RispondiElimina
  13. allora old wing..mani in pasta!!

    RispondiElimina
  14. Questo è uno dei miei dolci preferiti !!!!

    RispondiElimina

Utilizzando questo sito si accettano e si autorizzano i cookies necessari +Info OK