giovedì 3 marzo 2011

Quanto e'buona la Girella

Se siete nati nei fantastici anni 70'come me, classe 77, ricorderete di certo quella meravigliosa merendina che era la Girella!!!
La simpaticissima pubblicita'con tanto di jingle musicale simpatico...
Adesso queste merendine sono un po'introvabili,e ,non so se lo abbiate riscontrato anche voi, non hanno lo stesso sapore di quando ero piccina!!!
La girella era il momento della merenda a scuola, ricordo la crosticina di cioccolato bella doppia che lasciavo sempre alla fine..(un po'come col Soldino della Mulino Bianco)..
Rimangiandola,la trovo meno buona,meno cioccolattosa!!!

Siccome il piccolo chef e'pasticcione e golosone come me, abbiamo preparato insieme delle ottime girelle al cioccolato.


La ricetta e'quella ormai ultra collaudata di AniceStellato!!


ingredienti:
100 g farina 00 Molino Spadoni
100 g burro
100 g zucchero 
4 uova
Nocciolata Rigoni d'Asiago


-In una terrina lavoriamo le uova con lo zucchero,uniamo il burro morbido e la farina a poco alla volta.
-Versiamo l'impasto in una teglia da forno ricoperta con carta forno,io uso la teglia regolabile della Dolcetteria.
-Inforniamo a 180°per almeno 30 minuti
-Quando e'pronta,sforniamola e stendiamola su un canovaccio da cucina umido,quindi arrotoliamola e teniamola in frigo finche'non si raffredda.
-Quindi la srotoliamo e farciamo con la crema al cioccolato, quindi avvolgiamo di nuovo il nostro rotolo e lasciamo indurire per 1 oretta ancora in frigorifero.
-A questo punto spolveriamo con cacao amaro e tagliamo a fettine!!!



 Volendo ricreare l'effetto"Girella" possiamo immergere parte delle nostre rondelle in una crema al cioccolato fredda.
Buonissima ed amata da grandi e piccini!!!
E visto che la cioccolata fa bene per davvero,partecipo con questa ricetta al contest di Crysania

Mirtill@

46 commenti:

  1. wowwwwwwwwwwwww sono strepitose!brava!!

    RispondiElimina
  2. da piccola ne ho mangiate in quantità industriali... segno la ricetta che le voglio provare, bravissima!

    RispondiElimina
  3. E' vero!Quant'è buona la girella! Mi ricorda le gite in pulman!
    Bacie e buona giornata

    RispondiElimina
  4. e chi se le scorda le girelle e a dire il vero a volte le acquisto ancora per i bimbi ma di solito poi le mangio anch'io ma queste fatte in casa devono esere ancora piu deliziose!!bacioni imma

    RispondiElimina
  5. mmm mi sanno di infanzia, di giochi e di felicità queste girelle....

    RispondiElimina
  6. Buonissimoooooooooooooooooooooooo rotolone connocciolata!!!! Mitica la girella.. che ricordi... mi faceva impazzire da piccola... baciotti .-)

    RispondiElimina
  7. uaoooo si si le ricordo eccome...ne mangerei una proprio adesso..brava ben fatte..baci

    RispondiElimina
  8. anch se non sono nata neglia anni 70, le ricordo bene e le tue sono meravigliose....

    RispondiElimina
  9. io sono del '81 va bene lo stesso? :-) Io qualche volta le compro ancora! ti son venute proprio uguali

    RispondiElimina
  10. Buoona anche a me piace molto e evoca ricordi d'infanzia.
    Ciao a presro

    RispondiElimina
  11. con questa ricetta farò la felicità di mio marito! :D Smack!

    RispondiElimina
  12. hai ragione!!Buonissime,soprattutto se con una farcia golosa come questa!!!

    RispondiElimina
  13. assolutamente perfette!! bravissima Mirtilla. baci :X

    RispondiElimina
  14. Me la ricordo anch'io buonissima la girella . Grazie per la ricetta. Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  15. E' a tuttoggi la mia merenda preferita ^_^ quasi quasi oggi o domani le faccio con la mia bimba ;) grazie per avermele ricordate!

    RispondiElimina
  16. Si decisamente la girella non ha più lo stesso sapore di quando eravamo bimbe noi!!! Ma non è lìunica....del saccottino al cioccolato ne vogliamo parlare....hanno cambiato sia l'impasto sia la farcia e sicuramente non ci ha guadagnato....e il tegolino....poverino è irriconoscibile!!!! Va beh consoliamoci facendoceli in casa......che è meglio! Baci

    RispondiElimina
  17. aahahahahhaah!!!
    io ci sono cresciuta a suon di girelle :)

    anche tu nata nel 1977? bellissimo anno, eh! ;)

    pensa che nel mio primo viaggio da sola, il viaggio premio per il diploma (lontanissimo 1997...col fidanzatino di allora) mi portai dietro 2 confezioni di girelle nella paura di trovare cose strane a colazione :-)

    penso proprio che ti ruberò la ricetta, carissima! :)

    un abbraccio, ti aspetto nel mio blog per il mio nuovo contest: www.lascimmiacruda.info

    ciao ciao, a presto
    MILE

    RispondiElimina
  18. E chi se la scorda la mitica girella!ma dai è identicaaaaaaaaaaaaaaaa
    bravissima^_^

    RispondiElimina
  19. Una vera delizia!!! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  20. ma quanto è buona si !! poterla mangiare però !!!!
    baci

    RispondiElimina
  21. E chi non si ricorda delle mitiche girelle???? Bellissime e genuine le tue, brava Mirtilla, baci!

    RispondiElimina
  22. Le girelle!!!!!!Sai che mi ricordano tantissimo quando ero bambina????Sono strepitose.......un bacio stefy

    RispondiElimina
  23. Le girelleeeeeeeeeeeee.... quanti ricordi! Che buone! Grazie per avere condiviso questo spettacolo, mi sa che un giorno le farò anche io...
    Per ora... e per un po'... verdure bollite! :(
    Ma non nel blog, tranquilla!

    RispondiElimina
  24. e chi non se le ricorda? ne ho mangiate a valanghe!!!!! grande sei stata a provare a rifarle! baci Ely

    RispondiElimina
  25. io sono nata nel 59 ma ricordo perfettamente le girella......:-) le tue poi sono fantastiche...un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  26. Mirtilla indimendicabili merendine solo nei nostri ricordi se le compri adesso sano di zucchero e busta di plastica che le contiene, meglio farsele in casa con gli ottimi ingredienti che hai utilizzato

    RispondiElimina
  27. ho l'acquolina ...slurp ! Girelle sempre!

    RispondiElimina
  28. Le girelle sono state sempre la nostra passione!

    RispondiElimina
  29. Fatte in casa sono sicuramente meglio!!!! ^_^ bravissima!

    RispondiElimina
  30. Oddio che meraviglia!!!!!!!
    Troppo golose,complimenti Cara!!!;-)
    Un bacione

    RispondiElimina
  31. buone queste girelle!!!! Mia figlia, qui al mio fianco, ha già detto che le vuole ed io da bravo papà come posso non accontentare la mia principessa?? Bravissima, baci

    RispondiElimina
  32. certo che me la ricordo la girella! la tua però sa di casa e di sicuro è più buona! un bacione...

    RispondiElimina
  33. altro che anni settanta...sono dei sessanta anche se alla fine....Con la Girella, quante merende!!! ti è venuta proprio bene e leggendo la ricetta, il gusto deve essere ottimo!!!

    RispondiElimina
  34. ma che belle queste girelle...certo che me le ricordo io le srotolavo tutte piano piano! siete stati bravissimi! un bacione

    RispondiElimina
  35. Sì Sì, me la ricordo benissimo questa merendina!! La tua mi sembra proprio uguale uguale e di sicuro ancora più buona!! Un bacione.

    RispondiElimina
  36. stupende!!! ricordo quando ero piccina e le mangiavo sempre ^_^

    RispondiElimina
  37. E certo che me le ricordo. che buone. Ora mi copio subito la ricetta per quando avrò qualche attacco di nostalgia. Grazie!!!!!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  38. eccome se le ricordo!!! sono di una classe inferiore ma me ne sono mangiate a kili, figurati che mio padre che le vendeva nel suo negozio si poneva sempre il problema come mai finissero cosi velocemente dagli scaffali soprettando qualche cliente un po' scorretto ;-))
    eccomi ora bella e pronta la ricetta!

    Un'abbraccio mia carissima affezionata :)

    RispondiElimina
  39. si le girelle sono ottime...complimenti...

    RispondiElimina
  40. eccome se la ricordo...compresa la pubblicità davvero carina!

    RispondiElimina
  41. Esistono ancora le girelle. Mio nipote le ama e ora che ho visto che si possono ricreare in casa ti rubo la ricetta!!!

    RispondiElimina
  42. ecco un altra versione di girelle molto bella ti seguo simmy

    RispondiElimina
  43. Tesoro, ti eri dimenticata di lasciarmi il link e sono venuta a recuperarmi la ricettina per il mio contest!!! :o)

    Un bacio.

    RispondiElimina

Utilizzando questo sito si accettano e si autorizzano i cookies necessari +Info OK